Narrativa subacquea

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    La Svizzera ha i soldi...

    A parte che ovviamente fanno lago, nella subacquea (e non solo) una cosa fondamentale è la possibilità di pagare corsi, attrezzatura, viaggi, etc.
    Tanto per dire il livello dei filippini o maldiviani è molto basso se si considera che il mare ce l'hanno loro. Gran parte della gente in questi paesi a mala pena sa nuotare. Gran parte degli istruttori sono stranieri, e tra i locali quelli che sono capaci sono sempre quelli che lavorano a contatto con gli stranieri. La realtà delle immersioni dei locali per i locali è piuttosto scarsa da quello che ho visto
    Diciamo che secondo me in parte è una questione di interesse/disciplina, in parte una questione di vile denaro
    Ultima modifica di Sbiriguda; 13-09-2019, 16:12.

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da Sbiriguda Visualizza il messaggio
      La Svizzera ha i soldi...

      A parte che ovviamente fanno lago, nella subacquea (e non solo) una cosa fondamentale è la possibilità di pagare corsi, attrezzatura, viaggi, etc.
      Tanto per dire il livello dei filippini o maldiviani è molto basso se si considera che il mare ce l'hanno loro. Gran parte della gente in questi paesi a mala pena sa nuotare. Gran parte degli istruttori sono stranieri, e tra i locali quelli che sono capaci sono sempre quelli che lavorano a contatto con gli stranieri. La realtà delle immersioni dei locali per i locali è piuttosto scarsa da quello che ho visto
      Diciamo che secondo me in parte è una questione di interesse/disciplina, in parte una questione di vile denaro
      Ok, facciamo conto che lo svizzero medio sia quattro volte più ricco di noi
      - che non è vero -
      loro sono 8 milioni, noi siamo 60 milioni.
      Noi abbaiamo 8000 chilometri di meravigliose coste e la sede delle principali manifatturiere di attrezzature.
      Sappiamo tutti nuotare.
      Oggi un'attrezzatura completa costa meno di un iPhone.
      Ci sarà un problema culturale e mediatico alla base?
      Ultima modifica di cidiemme; 14-09-2019, 01:28.
      BLOG
      https://claudiodimanaoblog.blogspot.com/

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da cidiemme Visualizza il messaggio

        Oggi un'attrezzatura completa costa meno di un iPhone.
        Ci sarà un problema culturale e mediatico alla base?
        Forse costa un po' di più di quell'affare, ma se trovano i soldi per comprarsi un cellulare non penso che abbiano problemi a spendere un po' di più, diluendo la spesa nel tempo, per farsi l'attrezzatura.
        Più che altro, nei miei limiti percettivi anche io ne sono convinto, è una questione culturale, accentuata o semplicemente generata da informazioni stereotipate o distorte dei media.
        I subbi sono visti un po' come pittoreschi alieni, un po' come supereroi in tuta aderente, un po' come kamikaze votati alla morte e mille altre stramberie del genere, quando invece siamo bimbi curiosi di vedere cosa c'è là sotto, desiderosi di restare persi in contemplazione di un banco di barracuda e sempre, perdutamente, innamorati del mare. Poi ognuno ha le proprie motivazioni personali ovviamente, ma alla base di tutto c'è l'amore per il continente più grande di tutti

        Commenta


        • #19
          Originariamente inviato da cidiemme Visualizza il messaggio
          Oggi un'attrezzatura completa costa meno di un iPhone.
          Ci sarà un problema culturale e mediatico alla base?
          Questo senza dubbio... sarebbe interessante estendere ad altri paesi tipo Spagna o Francia che hanno condizioni economiche e naturali più simili all’Italia. La mia impressione è che comunque sono meno subacquei degli svizzeri, un po’ come l’Italia

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da Sbiriguda Visualizza il messaggio

            ... sarebbe interessante estendere ad altri paesi tipo Spagna o Francia che hanno condizioni economiche e naturali più simili all’Italia.
            Vero, sarebbe interessante.
            Però non mi focalizzerei troppo sul reddito.
            In un paese come l'Italia i numeri contano, rispetto a paesi meno popolosi. Le TV lo sanno bene.

            Ma in Italia i potenziali sono sempre sottostimati. Propinano all'infinito la visione del mare spiaggio-gastronomica perché quella solfa funziona, e arrivederci.

            Nel mio minuscolo ci ho provato con 'Io sono il mare', sperando che uscisse dal solito circuito dei sub, che appassionasse chi il mare 'da dentro' non lo conosce.
            Il risultato è stato molto deludente, da quel punto di vista.
            Fantastico da parte della comunità sub e dagli addetti ai lavori: un'accoglienza quasi senza precedenti, ma non ha 'bucato'.

            BLOG
            https://claudiodimanaoblog.blogspot.com/

            Commenta

            Riguardo all'autore

            Comprimi

            HomoAtlantis Per saperne di più su HomoAtlantis

            Statistiche comunità

            Comprimi

            Attualmente sono connessi 52 utenti. 0 utenti e 52 ospiti.

            Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 19:35 il 07-09-2018.

            Scubaportal su Facebook

            Comprimi

            Sto operando...
            X