Le ricariche su Roma

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Le ricariche su Roma

    Buon pomeriggio a tutti, ho da porvi un quesito molto semplice...

    Su Roma, quanti ricaricano aria, ossigeno, Trimix? Possibile che bisogna spostarsi e fare 20-30-40km per una ricarica?

    mi trovo in zona Aurelia-boccia, non riesco a trovare nessuno che carichi ossigeno. Massimo 40 o 50 su richiesta. Del Trimix non ne parliamo.

    qualcuno ha informazioni a riguardo oppure ha stilato una lista?

    grazie a tutti

  • #2
    https://www.talassadiving.com/

    https://www.edpsport.com/

    Chiama per gli orari di apertura (gli indirizzi li trovi sui rispettivi siti)

    Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
    L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

    Commenta


    • #3
      Buongiorno,
      Non conosco negozi e/o centri di ricarica nella tua zona.

      Per il trimix mettiti il cuore in pace e preparati ad attraversare la città. EDP (Ostiense ex Mercati generali) è un ottimo "blender" (cit. Alastar) e trovi facilmente parcheggio. Talassa (Portonaccio, inizio via Tiburtina) non ha parcheggio ma nemmeno problemi per aria ed O2 (non so dirti per He ed altri gas).

      Uno dei maggiori produttori/distributori di gas compressi è proprio in zona Roma nord:
      https://www.siad.com/global-location...in-italy/lazio
      ma non vende direttamente a privati ed è aperto LU-VE in orari industriali.

      Uno dei pochissimi centri di collaudo bombole a Roma si trova a Labaro, appena fuori dalla via Flaminia, prima del cimitero di Prima Porta, ed è ben collegato tramite G.R.A.
      http://www.centroserviziantincendi.it/home.html
      credo che si appoggino a SIAD per le ricariche ma servono anche i privati.

      Tieni presente che, a parte i due negozi segnalati da Alastar, quelli che ti segnalo io lavorano principalmente con ospedali, VV.FF. ecc. e non sempre vedono di buon occhio i sub privati.

      Per le ricariche di aria qualunque buon negozio le fa senza (troppi) problemi (Acquazzurra a RM sud, Pellicano Mare v.le Medaglie d'Oro). Credo che recentemente anche Ugly Fish (Magliana)
      https://www.uglyfish.it/subacquea/
      si sia dotato di una stazione di ricarica.
      Se hai bisogno di aria a 300 Atmosfere... la cosa si complica; l'unico (che io conosco) che le fa si trova al Trullo
      http://www.pinosub.it/

      Un consiglio: se ti appoggi a qualche diving per le tue immersioni prova a sentirli; in genere hanno buoni contatti.

      Spero di esserti stato utile

      Commenta


      • #4
        Conosco tutti e due i negozi, purtroppo edp sta chiudendo, non so ancora quanto tempo rimaranno aperti ancora, ho ricaricato l’altro ieri, ora bisogna vedere in futuro, anche talassa ci sono stato ma é veramente un viaggio andare e tornare magari per caricare due bomboloni per rebreather, il problema non é l’aria che come indicatomi da buon pagliato riesco a trovare dove mi hai indicato, uglyfish é il top, il problema si pone principalmente per l’ossigeno.

        almeno finché non finisco la mia stazione di ricarica devo continuare ad appoggiarmi a qualcuno nelle vicinanze, però come detto per caricare 3l di ossigeno vado a spendere piú di 15€ una follia!

        Commenta


        • #5
          Mi spiace apprendere che EDP sta per chiudere e che Il buon Matteo D. dovrà trovarsi un altra occupazione
          L'O2 è certamente un problema e credo che Talassa (che lo produce in proprio per distillazione frazionata dell'aria) sia la soluzione più economica (anche se sono in culonia e senza parcheggio). Il centro servizi antincendi a Labaro è certamente più vicino ma bisogna vedere: A) se ti fanno "il favore" - B) A che prezzo. A puro titolo indicativo io ho fatto caricare una S40 (revisionata da loro) proprio un anno fa e mi hanno chiesto ben 15 euro per il solo O2.
          Io frequento quasi esclusivamente l'Argentario e so per certo che Argentario Divers a Porto Ercole ricarica tutti i gas e porta spesso rebbisti alle isole (li incontro molto spesso, specie a Giannutri). In stagione però privilegiano i clienti e potresti avere dei rifiuti ala richiesta di ricariche. Al Giglio puoi trovare O2 (dai bomboloni) da Roberto Scotto. A Porto Santo Stefano puoi trovare sicuramente aria; per O2 prova a chiedere al Centro Immersioni Costa d'Argento (Paolo Bausani). Altrove non saprei cosa consigliarti.

          Auguri per la tua stazione di ricarica; facci sapere quando sarà operativa per poterne eventualmente usufruire e ridurre i tuoi costi. Fino a quel momento l'unica soluzione economica sono i bomboloni (a noleggio costano poco) ed un booster (che però costa tanto!).

          Buone bolle ( tu non fai bolle )



          P.

          Commenta


          • #6
            Lo so Pablito ti ringrazio per avermi risposto.

            Bene mi sono attrezzato al momento ho preso un booster MPS c2 expedition e sto vedendo di prendere un bombolone di ossigeno, nel frattempo ho due d12 che userò per stoccaggio ossigeno, per quanto riguarda l'aria al momento ho 5 bombole da 15L che uso per ricaricare il bombolino del REB.

            Per il compressore, vediamo se riesco a trattare per un bauer Junior II oppure un Oceanus. Vorrei un qualcosa che posso utilizzare anche per caricare trimix. L'analizzatore ho il Divesoft con kit blender max quindi non ho problemi.

            Io se riesco ad ammortizzare e farvi avere ARIA PULITA a regola d'arte (anche perchè la vado a respirare anche io) al miglior costo possibile ben venga. Ne verrà fuori una bella cosa ne sono sicuro!

            Commenta


            • #7
              Complimenti @incoolblood ! Hai realizzato un parco ricariche di tutto rispetto

              Mi permetto di suggeriti di tenere sempre presente il rapporto costo/prestazioni. Per il piacere di essere totalmente autonomi si rischia di pagare molto cara ogni ricarica. Stai attento ai costi ricorrenti, come il collaudo biennale delle bombole. Usando il reb non hai bisogno di grandi volumi di gas ed i costi fissi sono rilevanti.

              Per il compressore Bauer ti segnalo un annuncio su subito.it comparso il 31/05 h.7:46 ed inserito da un commerciante di compressori.

              Quando la stazione di ricarica sarà completa ed operativa faccelo sapere su queste pagine. Potrebbe essere un'interessante alternativa alla scarsa organizzazione che regna a Roma.

              Commenta


              • #8
                Grazie Pablito. qui bisogna inventarsi ed adattarsi. A me quello che interessa al momento è aiutare amici "subbi" ed ammortizzare la spesa anche perchè ricchi con 4-5€ di aria non si diventa!

                Sto cercando un fornitore di ossigeno ed elio in bomboloni da 40L su roma. Vediamo se qualcuno riesce a darmi un consiglio. Intanto ho dovuto modificare l'ordine e prendere il modello c4 expedition della mps come booster perchè ha un high ratio e lo posso usare anche con un compressore domestico avendo come minimo lavoro richiesto 5 bar

                Ho visto su subito vari annunci anche quello dell'oceanus che non sta lontano, ma devo avere delle risposte, dalle foto non mi sembra messo benissimo, sicuramente va mandato alla bauer!

                ti tengo aggiornato.

                Di che zona sei di roma?

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da incoldblood Visualizza il messaggio
                  Sto cercando un fornitore di ossigeno ed elio in bomboloni da 40L su roma. Vediamo se qualcuno riesce a darmi un consiglio.
                  Provo a chiedere in giro

                  Originariamente inviato da incoldblood Visualizza il messaggio
                  Di che zona sei di roma?
                  Abito in zona Monte Mario, abbastanza vicino a S. Maria della Pietà / Istituto E. Fermi.

                  Proverò a mandarti un MP

                  Commenta


                  • #10
                    Ti ho inviato un MP

                    Commenta

                    Riguardo all'autore

                    Comprimi

                    incoldblood Per saperne di più su incoldblood

                    Statistiche comunità

                    Comprimi

                    Attualmente sono connessi 56 utenti. 1 utenti e 55 ospiti.

                    Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                    Scubaportal su Facebook

                    Comprimi

                    Sto operando...
                    X