Video "Le Reti Fantasma "

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Video "Le Reti Fantasma "

    Ogni anno, negli oceani, vengono abbandonate 640mila tonnellate di reti da pesca.
    Il progetto Le Reti Fantasma nasce dalla necessità di raccontare uno dei più grandi problemi legato all'inquinamento dei mari, attraverso la voce del Mare.
    Ogni anno, negli oceani, vengono abbandonate 640mila tonnellate di reti da pesca, secondo i rapporti annuali del programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP) e i dati sono in aumento. Due fratelli si avventurano nei fondali marini delle loro zone e ritrovano delle reti da pesca abbandonate che continuano incessantemente a "pescare" impedendo il libero corso della vita marina. Pertanto decidono di mettersi all'opera: proveranno a "liberare" quell'angolo di mare.
    Nasce poi la domanda: cosa direbbe il Mare, stanco di tanto sfruttamento da parte dell'uomo, se potesse parlare? Cosa chiederebbe?
    La risposta è cruda e diretta: il mare urlerebbe la sua delusione all'uomo, chiedendo di essere semplicemente "lasciato in pace", libero dalle reti che non lo lasciano "respirare".

    nello

  • #2
    Molto ben fatto. Speriamo che sensibilizzi sul problema!
    Grazie.
    Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
    L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

    Commenta


    • #3
      Complimenti per l'iniziativa e per il video.
      Meglio tardi che mai.

      Commenta

      Riguardo all'autore

      Comprimi

      nello Per saperne di più su nello

      Statistiche comunità

      Comprimi

      Attualmente sono connessi 55 utenti. 0 utenti e 55 ospiti.

      Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

      Scubaportal su Facebook

      Comprimi

      Sto operando...
      X