Riccio di Mare, un tesoro da salvaguardare!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Riccio di Mare, un tesoro da salvaguardare!

    Intervistato da Stefano Fumagalli sull’ipotesi di ripopolamento del riccio portato avanti dal suo team del Dipartimento di Scienze di Vita e dell’Ambiente dell'Università di Cagliari, il Prof. Piero Addis ha rimarcato che “Il mare non è un bancomat”, spiegando poi le tecniche e le strategie messe in campo dai ricercatori dell’Università di Cagliari per salvaguardare e far riprodurre la preziosa risorsa del nostro mare. I ricci vengono allevati “in cattività” e quindi liberati nelle acque del mare, con un impianto – uno speciale schiuditoio – in grado di “produrre” almeno 100mila ricci all’anno. “E’ un punto di partenza”, ha concluso il ricercatore in studio. Anche durante i TG della giornata, è andato in onda un servizio sull’attività dei ricercatori di UniCa.



    Fonte: http://www.unica.it/pub/7/show.jsp?id=34175&iso=19&is=7
    YouTube

Riguardo all'autore

Comprimi

Tonnetto Per saperne di più su Tonnetto

Statistiche comunità

Comprimi

Attualmente sono connessi 53 utenti. 5 utenti e 48 ospiti.

Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

Scubaportal su Facebook

Comprimi

Sto operando...
X