Consigli torcia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ziomaurino
    ha risposto
    Grazie mille a tutti.filmati in gibielle non ne hanno(ed è un vero peccato).ti ringrazio per i consigli e ne farò tesoro.oggi ho comprato la vega 2 ricaricabile.nuova di negozio a 100 euro.è uguale ed identica a quella non ricaricabile(dentro ha 5 pile tipo D) con il vantaggio di non aprire mai la ghiera per smontare e ricaricare le pile.ha un suo spinotto stagno molto comodo.stasera si và di ricarica!

    Lascia un commento:


  • Pablito.
    ha risposto
    Originariamente inviato da ziomaurino Visualizza il messaggio
    ...Pablito ti volevo chiedere perchè usi le pile Eneloop e non ad esempio le duracel che costano anche meno...hai avuto modo di confrontarle?
    Scusami ma leggo solo ora. Non ho confrontato tra loro pile ricaricabili ma, dopo aver speso abbastanza in pile NON ricaricabili ho preferito (forte anche dei consigli di un paio di amici) andare sul sicuro ed ho acquistato due set completi di pile ricaricabili Eneloop che alterno sulle torce.

    Nel caso optassi per le ricaricabili mi permetto di suggerirti di acquistare un carica batterie adatto. Io uso un BC700 della Techno Line (fabbricato in Germania).

    Per quanto riguarda la tua scelta sai già che le trasformazioni della Vega2 da lampadina a LED sono tutte artigianali. Se decidi di investire in una torcia "trasformata" ti suggerisco di provarla in acqua prima di acquistarla.

    Per i filmati, se esistono, sulle torce GiBiElle prova prima ad andare sul loro sito poi a telefonare in fabbrica (in genere risponde la moglie del titolare) ed a chiedere.

    Buona fortuna

    Lascia un commento:


  • ziomaurino
    ha risposto
    Purtroppo non avendo riscontri su video di torce a led, propendero' sulla vega ricaricabile che è un po' come la vespa...grazie comunque a tutti.siete stati gentilissimi

    Lascia un commento:


  • paolo55
    ha risposto
    ziomaurino
    ho usato per anni pile ricaricabili al posto di quelle usa e getta. Dipende da cosa hai in casa e se sei disposto a smontare tutto ogni volta che devi ricaricare
    ciao
    paolo

    Lascia un commento:


  • ziomaurino
    ha risposto
    Io continuo a chiedere...meglio una vega ricaricabile o con 5 pile ricaricabili? Pro e contro?

    Lascia un commento:


  • ziomaurino
    ha risposto
    Qualcuno ha un video in subacquea di una tritone 6 led? Anche perché a 4 led non la fanno più...
    Ultima modifica di ziomaurino; 04-11-2019, 14:19.

    Lascia un commento:


  • ziomaurino
    ha risposto
    Grazie Matteo.ho trovato un video della kx spot ma devo essere sincero, non mi piace molto la luce che fa.ha un fascio largo che fa poca luce ed allo stesso tempo uno centrale molto forte ma piccolo...preferirei avere un solo fascio largo potente...la luce della gibielle è come piace a me? Non riesco a trovare nessun video a riguardo...

    Lascia un commento:


  • mate.campi
    ha risposto
    Molto ingombrante, ma ottima la Gibielle Tritone 6 led, ce l'ho da tanti anni e non ha mai avuto problemi. Ha una luce distribuita su un angolo ampio, non è il massimo nelle immersioni diurne o con poca visibilità.

    Uso anche le Gralmarine e la KX Spot: è molto meno ingombrante, più performante, buca decisamente di più rispetto alla Tritone e credo costi anche molto meno. Sinceramente credo sia la migliore piccola non ricaricabile che possiedo. Anche se nei viaggi la metti in valigia senza problemi.

    Per le batterie, secondo me, il miglior rapporto qualità-prezzo sono le alcaline di Ikea,

    Al di là della tua scelta, ricordati di togliere le batterie dalla torcia quando non la usi, pulisci e ingrassa gli O-Ring della testa girevole di tanto in tanto.

    Buone immersioni

    Matteo








    Lascia un commento:


  • ziomaurino
    ha risposto
    Qualcuno ha modificato una vega trasformandola a led?quanto dura e quanto è la differenza di luce dopo la trasformazione?(non è per me ma per il mio compagno di uscite che me ne presta sempre una perché ne ha due)

    Lascia un commento:


  • ziomaurino
    ha risposto
    Innanzitutto grazie a tutti...anche se il buget prefissato è salito,stavo valutando la gibielle tritone 6 led...Pablito ti volevo chiedere perchè usi le pile Eneloop e non ad esempio le duracel che costano anche meno...hai avuto modo di confrontarle?siete fantastici!

    Lascia un commento:


  • cesare
    ha risposto
    ho appena acquistato, io ne ho na mezza raccolta di torce, una gralmarine kx narrow concordia da scubalandia di guido….spendi un pochino in più, ma per quel range di spesa ottima luce e lavorazione torcia...rischia di durarti un po' di anni e quindi risparmiare comunque rispetto all'acquisto sfrenato di cineserie esplodenti, perchè come torcia trova il suo uso quale sia il tuo futuro percorso subacqueo.

    Lascia un commento:


  • darkfire
    ha risposto
    guarda il catalogo gralmarine: torce ottime per luce e per qualità costruttiva. Io avevo (persa in acqua, sigh) la gralmarine kx mini.... che è luminosa (10W, 1600 lumen e fa luce per un'ora) e costa quella cifra.

    A spender meno si trovano le cinesi... spendendo molto meno... ma ogni volta le porto dietro con qualche preoccupazione (ne ho vista esplodere una di un amico ed ha fatto un bel botto)

    Lascia un commento:


  • ziomaurino
    ha risposto
    grazie mille dei consigli.li terro' presente e guardero' un po' in giro cosa si trova

    Lascia un commento:


  • Livio Cortese
    ha risposto
    Ciao, come rapporto qualità-prezzo ti suggerisco anch'io di guardare alle Gibielle.

    Lascia un commento:


  • Pablito.
    ha risposto
    ciao ziomaurino,
    ho avuto tutte le Vega; dalla prima all'inizio degli anni settanta all'ultima Vega2 non ricaricabile. Tutte ottime ma tutte a lampadine, più o meno "survoltate".

    Oggi il mercato offre quasi esclusivamente torce ed illuminatori a LED: rendono di più, consumano molto (ma molto) meno e la durata dei LED è infnitamente superiore alle lampade ad incandescenza.

    Il mio consiglio è di lasciar perdere le torce a lampadine ed orientarti sui LED.

    La scelta può essere duplice:
    A) - Acquista una torcia di fabbricazione cinese; poca spesa, tanta luce ma nessuna garanzia. Se arriva non funzionante o si guasta la getti via e ne acquisti una nuova.
    Per qualche euro in più puoi acquistare la stessa torcia in Italia. Chi la vende offre anche una garanzia ma non saprei dirti quanto sia valida. Un importatore è a Foggia ed un altro in provincia di Verona ma ce ne sono altri. Li trovi su Facebook, subito.it e su eBay.

    B) - Acquista una torcia fabbricata in Italia (o nell'unione europea). Costa sicuramente di più (cento euro non ti basteranno) ma avrai (o almeno dovresti avere) un prodotto meglio costruito e che ti offre una garanzia valida.

    A puro titolo di esempio io ho una GiBiElle Tritone a quattro led che fa il suo onesto mestiere. Acquistata nuova sei anni fa si è guastata un paio di volte ma la riparazione in fabbrica ha richiesto non più di due settimane (tempi di spedizione inclusi) e meno di trenta euro. La luce emessa è infinitamente di più di una qualunque Vega. E' questa:

    https://www.planetsub.it/subacquea-a.../6776/28103/sc

    E se la scegli non ricaricabile è anche meglio: Puoi acquistare delle stilo ricaricabili (io uso le Eneloop) ed usandola per 90' ad immersione non dovrai ricaricare le batterie che ogni tre o quattro immersioni ( i LED funzionano in corrente e non in tensione come le lampadine).

    Insomma....basta con le lampadine !

    Buone bolle... illuminate

    Lascia un commento:

Riguardo all'autore

Comprimi

ziomaurino Per saperne di più su ziomaurino

Statistiche comunità

Comprimi

Attualmente sono connessi 49 utenti. 2 utenti e 47 ospiti.

Il massimo degli utenti connessi: 813 alle 06:58 il 05-11-2019.

Scubaportal su Facebook

Comprimi

Sto operando...
X