Consiglio maschera

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consiglio maschera

    Buongiorno a tutti,

    la mia ragazza si è iscritta al forum ma non riesce a scrivere, quindi riporto la sua domanda.

    In settembre, viste le ferie sub, vorrebbe comperarsi la maschera e il boccaglio nuovo, al momento usa una set super economico della dechatlon.
    Per immergersi usa le lenti a contatto (causa miopia) e vorrebbe qualcosa che le permetta di avere la massima visuale possibile e il minimo rischio di appannaggio (per non dover per forza far entrare acqua in maschera per farla disappannare, vuole coninuare a usare le lenti anche in mare per motivi personali).
    Sappiamo perfettamente che la maschera va provata, ma intanto...avete qualche consiglio? (almeno un paio di modelli su cui ci si possa orientare)
    Per il boccaglio? Voi quale consigliate?

    Grazie mille

    PS: per il suo problema qualcuno sa perché nonstante sia iscritta e faccia il log-in non le compare il pulsantino per iniziare una nuova discussione?
    Grazie

  • #2
    Per il discorso appannamento non è un problema di modello: la maschera non si dovrebbe appannare.
    A parte fare ricerche nel forum ( se n'è parlato a lungo ) ti riporto qui i trattamenti che vengono fatti alle maschere nuove per rimuovere i residui di lavorazione che si trovano all'interno del vetro (è di vetro vero ? ) e che non ci dovrebbeo essere:
    Trattamento con fiamma (accendino)
    Uso del dentifricio
    Uso della soda

    Una volta che la maschera è "pulita" prima di ogni immersione si dovrebbe utilizzare un tensioattivo per limitare la probabilità di appannamento: saliva, sapone piatti diluito, shampoo diluito ... che va sciacquato, ma resta depositato in un velo sottilissimo all'interno, quindi un minimo di compatibilità per i nostri occhi oltre che per l'ambiente andrebbe preso in considerazione.

    Una cosa che spesso non si dice, ma è decisamente vera - la crema solara messa sul viso si deposita in micro-particelle all'interno del vetro della maschera ed essendo idrofobica (o idrofoba - entrambi i termini vanno bene) causa il formarsi di microgoccioline di vapor acqueo condensato ...
    Meglio non mettere la protezione solare sul viso prima dell'immersione ...

    Tutto questo non per eludere la tua domanda, ma per dire che se la maschera che ha è di vetro temperato e le va bene, non spendesse soldi in un altra maschera ... a meno che non sia per estetica o migliore sensazione sul viso ...
    Le lenti, padronissima di usarle - se va bene a lei ed accetta il rischio di perderle ...
    Per il boccaglio, le consiglio di usarlo solo per lo snorkeling ... lo tenesse in una tasca se proprio pensa che in qualche circostanza potrebbe essere utile (onda in superficie ... )

    Per il pulsantino non so che dire ...
    Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
    L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

    Commenta


    • #3
      Grazie mille Alastar per la risposta

      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
      Per il discorso appannamento non è un problema di modello: la maschera non si dovrebbe appannare.
      A parte fare ricerche nel forum ( se n'è parlato a lungo ) ti riporto qui i trattamenti che vengono fatti alle maschere nuove per rimuovere i residui di lavorazione che si trovano all'interno del vetro (è di vetro vero ? ) e che non ci dovrebbeo essere:
      Trattamento con fiamma (accendino)
      Uso del dentifricio
      Uso della soda
      Conoscevo solo il trucco della fiamma,
      Con il dentifricio come si fa?

      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
      Una cosa che spesso non si dice, ma è decisamente vera - la crema solara messa sul viso si deposita in micro-particelle all'interno del vetro della maschera ed essendo idrofobica (o idrofoba - entrambi i termini vanno bene) causa il formarsi di microgoccioline di vapor acqueo condensato ...
      Meglio non mettere la protezione solare sul viso prima dell'immersione ...
      Questa non la sapevamo...ottima dritta grazie!

      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
      Tutto questo non per eludere la tua domanda, ma per dire che se la maschera che ha è di vetro temperato e le va bene, non spendesse soldi in un altra maschera ... a meno che non sia per estetica o migliore sensazione sul viso ...
      Ecco...ma maschera non è in vetro (ma allegra plastica)..la usava solo per fare snorkeling e non ho idea se possa usarla anche per fare immersioni...
      Nel caso non sia consigliabile...un consiglio per una maschera? o piú di una visto che dovrà provarla.
      Grazie

      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
      Le lenti, padronissima di usarle - se va bene a lei ed accetta il rischio di perderle ...
      Dice di esserne coscente e non si fa problemi...

      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
      Per il boccaglio, le consiglio di usarlo solo per lo snorkeling ... lo tenesse in una tasca se proprio pensa che in qualche circostanza potrebbe essere utile (onda in superficie ... )
      Qualche consiglio?
      Guardava uno di quelli con para onda e valvola per gli sputi/acqua. L´ultima volta che facevamo immersioni aveva un sacco di problemi con lo snorkel del centro sub e alla fine usava il suo da 3€...
      Vale la pena spenderci qualche € in piú o no?

      Commenta


      • #4
        La maschera in plastica non va bene. Serve di vetro temperato. MI spiace: sarà costretta a comprarne un'altra... Consigli ? No, proprio perché potrei condizionare la scelta facendole ignorare un modello che si adatta perfettamente al suo viso...
        Io userei questa tecnica: andrei in un negozio dove ce ne sono esposte un po' e partendo da quella meno costosa la proverei sul mio visto, fermandomi a quella che sento più comoda e che abbia un campo visivo che mi soddisfa ... e che mi piace di più
        Per lo snorkel se ci si trova bene facendo snorkeling, a maggior ragione andrà bene se e quando dovesse servire in uscita da un'immersione (o in entrata qualora servisse di percorrere tratti in superficie prima di iniziare l'immersione) non spendesse altri soldi per quello. Per la mia esperienza, le valvole dopo un po' si incrostano/induriscono e respiri sempre "umido", il para onda, se non è di quelli con il galleggiante non dà alcun fastidio. Quelli con il galleggiante li odio (non troppo cordialmente)...

        Per il dentifricio, poiché un video vale più di 1000 parole ecco qui: https://www.youtube.com/watch?v=mrRQErpUED4
        Il trattamento con il dentifricio puoi ripeterlo più volte ... anche senza usare la fiamma prima.

        Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
        L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

        Commenta


        • #5
          La maschera va provata, non c'è consiglio che tenga (e che sia in vetro ovviamente).
          Per le lentine, le ho pure io, e ti assicuro che le perdi costantemente, vuoi per un motivo vuoi per un altro.. prima o poi le perdi, se sono giornaliere non è un problema, se sono mensili (o peggio "fisse") si.
          Io dopo averne perse diverse, ho deciso di non metterle (ho una leggera miopia, quindi non mi crea grossi problemi) ...ma c'è sempre l'alternativa delle lenti graduate, dopo però essersi assicurati che la maschera scelta sia "perfetta" (e che possa ovviamente ospitare lenti graduate da installare in sostituzione di quelle normali).

          Commenta


          • #6
            Personalmente non ho questo problema, e giro la domanda agli altri: chi ha problemi di lenti a contatto non usa una maschera full face? Anche se ovviamente il prezzo sale di parecchio

            Commenta


            • #7
              La full face non c'entra niente con le lenti a contatto... si utilizza in ambiti specifici (acque contaminate o estremamente fredde), oppure per il puro piacere di provare qualcosa di nuovo.

              Commenta


              • #8
                per la questione lenti, può sempre prendere una mask e far mettere le lenti graduate
                che io sappia però, è possibile farlo solamente con le mask che hanno le due lenti separate, tanto per intenderci, non è possibile farlo con quelle con vetro unico -
                le frameless -

                per il discorso dell'appannamento, io uso il vecchio metodo di sputazzarci dentro prima di bagnarle
                se le fa schifo sputazzarle, ci sono in commercio dei prodotti appositi, da spruzzare prima di bagnarle
                so che la cressi ha lanciato una serie di mask "no fog" che (dicono) non presenti questo problema
                Per fortuna in Italia c'è ancora qualcuno che punta sui giovani...
                LE MILF
                [cit.]

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
                  La maschera va provata, non c'è consiglio che tenga (e che sia in vetro ovviamente).
                  Per le lentine, le ho pure io, e ti assicuro che le perdi costantemente, vuoi per un motivo vuoi per un altro.. prima o poi le perdi, se sono giornaliere non è un problema, se sono mensili (o peggio "fisse") si.
                  Lei si è dotata di giornaliere in modo da non avere il problema delle lenti che si perdono.

                  Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
                  Io dopo averne perse diverse, ho deciso di non metterle (ho una leggera miopia, quindi non mi crea grossi problemi) ...ma c'è sempre l'alternativa delle lenti graduate, dopo però essersi assicurati che la maschera scelta sia "perfetta" (e che possa ovviamente ospitare lenti graduate da installare in sostituzione di quelle normali).
                  Senza lenti sarebbe impossibile, putroppo le mancano 3,75 da un occhio e 5 sull´altro, ergo senza lenti potrebbe trovarsi dvanti a uno squalo balena e vedere una sagoma...
                  La maschera con le lenti graduate era entrata in discussione, ma visti i suo problemi di vista ci siamo chiesti che averebbe fatto prima di entrare in acqua...rischia di ribaltarsi, non vedere ecc...

                  Originariamente inviato da labottatrice Visualizza il messaggio
                  so che la cressi ha lanciato una serie di mask "no fog" che (dicono) non presenti questo problema
                  Si pensavamo a quelle...qualcuno le ha provate?

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Schiccia Visualizza il messaggio


                    Senza lenti sarebbe impossibile, putroppo le mancano 3,75 da un occhio e 5 sull´altro, ergo senza lenti potrebbe trovarsi dvanti a uno squalo balena e vedere una sagoma...
                    La maschera con le lenti graduate era entrata in discussione, ma visti i suo problemi di vista ci siamo chiesti che averebbe fatto prima di entrare in acqua...rischia di ribaltarsi, non vedere ecc...


                    Si pensavamo a quelle...qualcuno le ha provate?
                    stesso problema, 3,75 in entrambi gli occhi (miopia e astigmatismo) tengo gli occhiali da vista, che poi lascio sul gommone, e li tolgo poco prima di mettere la maschera graduata, le lenti a contatto provate ma le ritengono assai poco pratice

                    Commenta


                    • #11
                      Personalmente.

                      Mi manca da un occhio 3,75 e dall'altro 1,75 + sono astigmatico e ora, per sopraggiunti limiti di età, anche presbite.

                      Sono dovuto passare agli occhiali con lenti multifocali

                      Non uso maschere graduate, anche senza lenti sott'acqua non avverto grossi impedimenti, con questo da anni uso lenti a contatto usa e getta giornaliere (quando mi ricordo di metterle) e devo dire che io, ripeto, io personalmente mi ci trovo bene mai avuto problemi anche quando mostro agli allievi gli svuotamenti maschera.

                      Penso che la maschera graduata sia la cosa più indicata ma per contro vincola ad usare solo quella maschera.
                      Di fatto ce ne vorrebbero due (una di riserva).

                      Le lenti a contatto permettono di usare qualsiasi maschera (di riserva o meno non ha importanza) per contro ci deve essere una buona predisposizione a sopportarle, ad avere occhi che non s'infiammano.
                      Sono un discorso molto personale comprendo benissimo chi non si trova bene.

                      Per fortuna al giorno d'oggi ci sono un sacco di soluzioni per correggere i difetti della vista anche sott'acqua, bisogna provare e vedere la soluzione più indicata per ognuno.
                      Non siamo uguali, pertanto, non c'è una soluzione migliore di altre ma solo soluzioni più o meno indicate a seconda dei soggetti.

                      Le maschere graduate se si riesce a correggere il difetto stando negli scaglioni delle lenti predefinite dalle case con una spesa relativamente contenuta - comunque costano 50 60 euro a lente più il costo della maschera - si riesce ad acquistarle.

                      Se al contrario uno è disposto a spendere un po di più può farsi modificare qualsiasi maschera anche a vetro unico come la "frameless", ci sono negozzi ottici che fanno questo tipo di modifiche, in breve usando una colla che ha la stessa rifrazione del cristallo incollano all'interno le lenti correttive personali opportunamente sagomate.
                      Solo che questo genere di personalizzazioni ha un costo molto più elevato.

                      Ognuno deve trovare la sua "quadra"

                      Cordialmente
                      Rana
                      Ultima modifica di RANA; 17-07-2018, 12:24.

                      Commenta


                      • #12
                        Il mio consiglio, se la tua ragazza è solo miope, è di optare per una maschera graduata di quelle in cui la fabbrica stessa che la produce vende le lenti. Come la Cressi Focus, o la Big eye Evo, o la Hollis M3, per fare qualche esempi ma ce ne sono anche altre. Io ho la Focus.

                        Con la Focus ho speso 30€ a lente e le ho montate da me (nel forum trovi anche una mia vecchia discussione con la guida per montarle) ed in immersione vedo meglio che fuori dall'acqua con gli occhiali!!!!

                        Nel pre e post immersione invece ritorno agli occhiali, da vista o da sole, rigorosamente graduati, che tengo nella custodia stessa della maschera.

                        A me manca 3.5 ad entrambi, quindi anche io sono abbastanza talpa.

                        Per quanto mi riguarda mai scelta fu più azzeccata!!!


                        YouTube

                        Commenta


                        • #13
                          Grazie a tutti per le risposte.
                          Putroppo oltre che miope è pure astigmatica...

                          Ha deciso intanto di andare in un negozio di subaquea e provare varie maschere per vedere con quale si trova meglio.
                          Domanda banale. conoscete negozi di subaquea nella zona di Trieste? Gorizia?
                          L´unico negozio che ci viene in mente è il Decathlon....grazie

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Schiccia Visualizza il messaggio
                            Grazie a tutti per le risposte.
                            Putroppo oltre che miope è pure astigmatica...

                            Ha deciso intanto di andare in un negozio di subaquea e provare varie maschere per vedere con quale si trova meglio.
                            Domanda banale. conoscete negozi di subaquea nella zona di Trieste? Gorizia?
                            L´unico negozio che ci viene in mente è il Decathlon....grazie
                            Se ha un astigmatismo debole può correggere solo la miopia...se però è forte l'unica soluzione è andare da un ottico, che con una procedura particolare su commissione andrà ad incolla due lenti ad-hoc su quelle preesistenti. O alternativamente rivolgersi online.

                            Per questa procedura va bene più o meno qualsiasi maschera. Dai un occhiata qua per farti un idea sui prezzi. https://www.mascheregraduate.it/shop/

                            Nota: Di solito tutti gli ottici per fare questa cosa devono spedire la maschera... In pochi hanno i macchinari adatti per farlo e si rivolgono a terzi
                            Ultima modifica di Tonnetto; 17-07-2018, 16:13.
                            YouTube

                            Commenta

                            Riguardo all'autore

                            Comprimi

                            Schiccia Per saperne di più su Schiccia

                            Statistiche comunità

                            Comprimi

                            Attualmente sono connessi 26 utenti. 1 utenti e 25 ospiti.

                            Il massimo degli utenti connessi: 187 alle 19:54 il 05-01-2017.

                            Scubaportal su Facebook

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X