Subacqueo si perde in mare durante immersione sulla Haven

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #91
    Originariamente inviato da cesare Visualizza il messaggio
    coffy nono credo dover argomentare il perchè, o meglio ti consiglio di approfondire le tue conoscenze. haven è un immersione relativamente facile,cappello a 34 metri ma per la conformazione della sua struttura può facilmente trasformarsi in difficile, molto difficile. è d'obbligo almeno un 18 litri ma io preferirei consigliarti un 15 più 7 litri ad aria come stage. dopodechè se non hai il brevetto prendilo e portati pure un 7 di ean 50 o 40 che sia. non guardare maisolo la matematica della pressioni parziali a meno di appoggiarsi su un fondo che non dà possibilità di maggiori sprofondoni. poi logicamente fa come vuoi.
    Già questa risposta mi piace di più, e di fatto mi hai argomentato sicuramene andro
    avanti con il mio percorso didattico, certo col fondo a 80 m il rischio di passare a quote in cui o2 diventa tossico c’è ma con il giro che abbiamo fatto domenica l’uso di un nitrox28 non lo vedo particolarmente pericoloso stando ovviamente attenti a ciò che si fa, vuol dire che se arrivo a -45 quota in cui ho ppo2 1,6 ho davvero cagato fuori dal vaso per quanto di mia “competenza”. Per il futuro ambisco a un bibo piccolino è appunto a una ean50 come decompressiva

    Commenta


    • #92
      Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio

      Già questa risposta mi piace di più, e di fatto mi hai argomentato sicuramene andro
      avanti con il mio percorso didattico, certo col fondo a 80 m il rischio di passare a quote in cui o2 diventa tossico c’è ma con il giro che abbiamo fatto domenica l’uso di un nitrox28 non lo vedo particolarmente pericoloso stando ovviamente attenti a ciò che si fa, vuol dire che se arrivo a -45 quota in cui ho ppo2 1,6 ho davvero cagato fuori dal vaso per quanto di mia “competenza”. Per il futuro ambisco a un bibo piccolino è appunto a una ean50 come decompressiva
      Se parli di bibo piccolo con 8.5+8.5 + stage S40 sei leggero e fai dei grandi tuffi.....

      Per quanto riguarda il discorso nitrox e Haven non si predilige avere nitrox con tanto fondo a disposizione soprattutto in ambito ricreativo, che sia Haven o altro poco importa, questa è la teoria presente in tanti manuali.
      poi cosa fare non spetta me dirlo. Diciamo che fare certi tuffi comporta preparazione ed esperienza, il problema non è aria/nitrox/qualche minuto di deco

      Commenta


      • #93
        coffy ribadisco, il nitrox 28 non è particolarmente pericoloso, è na cagata in un'immersione sull'haven, se hai qualcuno che te lo consiglia o un istruttore che te lo fa usare cambia velocemente interlocutori. se lo hai deciso tu credo ti manchino ancora le basi per prendere certe decisioni.
        ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

        Commenta


        • #94
          p.s. detto tra noi, che rimanga in europa, il nitrox 28 è comunque na cagata
          ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

          Commenta


          • #95
            Originariamente inviato da cesare Visualizza il messaggio
            coffy ribadisco, il nitrox 28 non è particolarmente pericoloso, è na cagata in un'immersione sull'haven, se hai qualcuno che te lo consiglia o un istruttore che te lo fa usare cambia velocemente interlocutori. se lo hai deciso tu credo ti manchino ancora le basi per prendere certe decisioni.
            idea mia... certo che mi mancano ancora tante cose, l'ho ripetuto più volte, sono conscio della mia preparazione

            Commenta


            • #96
              Originariamente inviato da Mercurio90 Visualizza il messaggio

              Se parli di bibo piccolo con 8.5+8.5 + stage S40 sei leggero e fai dei grandi tuffi.....

              Per quanto riguarda il discorso nitrox e Haven non si predilige avere nitrox con tanto fondo a disposizione soprattutto in ambito ricreativo, che sia Haven o altro poco importa, questa è la teoria presente in tanti manuali.
              poi cosa fare non spetta me dirlo. Diciamo che fare certi tuffi comporta preparazione ed esperienza, il problema non è aria/nitrox/qualche minuto di deco
              Ti garantisco che lo abbiamo preparato, anche se è stato un tuffo ricreativo nei mesi precedenti abbiamo cercato di fare quante più immersioni possibili in quote simili proprio per preparaci a questo tuffo, nessuno di noi è uno sprovveduto... Purtroppo la lontananza dal mare preclude molte volte il potersi tuffare con continuità aggiungici moglie e figlio e il gioco è fatto fosse per me sarei in acqua tutti i weekend.

              bibo o 8,5+8,5 oppure D10 vedremo in futuro, ora voglio macinare immersioni tra 30 e 40 m per aumentare la mia esperienza, poi troverò un valido istruttore e vediamo cosa salta fuori

              Commenta


              • #97
                Originariamente inviato da cesare Visualizza il messaggio
                p.s. detto tra noi, che rimanga in europa, il nitrox 28 è comunque na cagata
                come mai definite il nitrox28, una cagata?
                A me non dispiace affatto come gas su determinati tuffi. ppO2 1,4 a 40 metri. Riduce un poco l'esposizione all'azoto che è il gas duro da smaltire, anche se a livelli di ndl sono appena 3 minuti di differenza. A livello di narcoticità cambia ben poco, appena 5 metri in meno, nulla di che. In un tuffo con runtime sul fondo di 35 minuti ti abbatte ben 30 minuti di decompressione rispetto all'aria e portando le decompressive adeguate si riescono a fare runtime importanti, restando sotto all'ora totale.

                Originariamente inviato da cesare Visualizza il messaggio
                a meno di appoggiarsi su un fondo che non dà possibilità di maggiori sprofondoni
                nel senso? timore di perdita di quota volontaria (per vedere qualcosa, ad esempio) o involontaria (incapacità di mantenere l'assetto/monitorare il profondimetro)?
                Ultima modifica di darkfire; 09-10-2019, 11:09.

                Commenta


                • #98
                  Originariamente inviato da Mercurio90 Visualizza il messaggio
                  Per quanto riguarda il discorso nitrox e Haven non si predilige avere nitrox con tanto fondo a disposizione soprattutto in ambito ricreativo, che sia Haven o altro poco importa, questa è la teoria presente in tanti manuali.
                  poi cosa fare non spetta me dirlo. Diciamo che fare certi tuffi comporta preparazione ed esperienza, il problema non è aria/nitrox/qualche minuto di deco
                  QUOTONE. Inoltre da 21 a 28 non che si guadagni poi tanto in termini di tempo di fondo... Meglio aria e stare ammollo a far deco, ma poi come è stato già detto una s40 (meglio se s80 e un 18lt sulle spalle cosi si va un bel tuffo a 50mt :-D) è davvero poco ingombro, oltre che giocare da FAA.

                  Un 27/28% è più adatto se c'è il fondo sotto come vincolo...chessò mi viene in mente il piroscafo Romagna, ponte a 35mt, fondo sabbioso 42mt sull'elica.

                  Ma li con 80mt di fondo, sarei un po' in soggezzione. Ma poi metti che ti scappa un compagno...come vai a riprenderlo... capisco che la tossicità dell'ossigeno non è istantanea, però diciamo che non è il massimo della sicurezza.

                  Un altro esempio che mi viene in mente è, metti che sei a 40mt ed a 50 hai un mola enorme a mezz'acqua... in uno scenario del genere odierei quella bottiglia di nitrox per tutta la vita....

                  Tonnetto


                  YouTube

                  Commenta


                  • #99
                    Originariamente inviato da cesare Visualizza il messaggio
                    p.s. detto tra noi, che rimanga in europa, il nitrox 28 è comunque na cagata
                    QUOTO al 100% , non fa una piega .
                    Ciao MarenaSub
                    Cit.Silvano :
                    Qualcuno ha persin detto che per andare sott'acqua ci vogliono le palle.
                    E subito qualcun'altro ha scritto che palle e scroto raggrinziti dal freddo spostano meno liquido che le stesse allascate e gonfie per la calura, se ne deduce che con le palle al fresco si è negativi e si può togliere zavorra, viceversa , a palle lasche , un po' di zavorra in più non fa mai male.

                    Commenta


                    • meno azoto c'è meglio è.
                      Se devo fare un tuffo a 30/40 metri ean32 si presta bene.

                      Ovviamente la differenza si percepisce se fai un po' di tempo di fondo 45/60 minuti se fai giro da 20, forse il gioco non vale la candela.
                      Vado a sensazione, non mi capita di fare spesso questi tuffi.

                      un paio di volte anno facciamo secca di santo stefano tra i 30/40 metri : 50 di fondo con ean32+ oxy in 70/75 minuti sei fuori.
                      http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                      http://profondeemozioni.blogspot.com/

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio
                        meno azoto c'è meglio è.
                        Se devo fare un tuffo a 30/40 metri ean32 si presta bene.

                        Ovviamente la differenza si percepisce se fai un po' di tempo di fondo 45/60 minuti se fai giro da 20, forse il gioco non vale la candela.
                        Vado a sensazione, non mi capita di fare spesso questi tuffi.

                        un paio di volte anno facciamo secca di santo stefano tra i 30/40 metri : 50 di fondo con ean32+ oxy in 70/75 minuti sei fuori.
                        Ti stolkero perdonami, ma mi piace capire usi ean32 tra i 30/40 m così viaggi con PpO2 da min 1,4 a max 1,6 quando faile puntate sui -40 corretto?

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio

                          Ti stolkero perdonami, ma mi piace capire usi ean32 tra i 30/40 m così viaggi con PpO2 da min 1,4 a max 1,6 quando faile puntate sui -40 corretto?
                          esattamente, fondo massimo 40metri.
                          profondità media 30/32mt
                          per me li si presta bene!
                          per me nitrox ha senso su tempi +/- importante per i 20 minuti a 35 metri ,vai in aria!
                          http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                          http://profondeemozioni.blogspot.com/

                          Commenta


                          • credo non essere molto interessato a questa discussione...mi scuso se non vado oltre quanto già scritto
                            ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da cesare Visualizza il messaggio
                              credo non essere molto interessato a questa discussione...mi scuso se non vado oltre quanto già scritto
                              Hai ragione, il tuo punto di vista è teoricamente e praticamente corretto. Capisco perfettamente qual è il tuo timore, però secondo me se un ragazzo, con poca esperienza si sbaglia il castello e finisce sul ponte il problema non è aria o ean28... la botta di narcosi la prende, la bombola la finisce, cagare si caga, se poi si riprende e viene su da solo o aiutato quel paio di minuti a PpO2 alta sono l'ultimo problema, se dio non voglia che sbaglia anche il ponte e va giù, deve solo decidere come farsi del male, narcosi estrema o intossicazione da O2? Secondo me il vero punto è: l'Haven è un relitto da fare in ricreativa o no? La risposta non potrà essere assolutamente, ci sarà chi dice una cosa e chi l'altra. Di sicuro non è il tuffetto a 30/40 metri su una paretina con il fondo sotto, ma se si vuole scendere bisogna rendersi conto di cosa si sta facendo, il nostro amico coffy84 ci ha sicuramente pensato e ripensato, ha cercato di fare esperienza ed ha fatto un bel tuffo conscio del pericolo aumentato. Buon per lui

                              Commenta


                              • non esiste ricreativo o tecnico, queste due definizioni rappresentano la stupidità dell'attuale subacquea. esiste consapevolezza della preparazione o meno ad affrontare quello che si vuole affrontare. se uno mi parla di 28 non è consapevole e tantomeno preparato. si preoccupi di esserlo. se si deve pure leggere di ean 32, davvero, non spreco tempo inutilmente.
                                ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                dodox Per saperne di più su dodox

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 41 utenti. 1 utenti e 40 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 813 alle 06:58 il 05-11-2019.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X