Action cam...dove la metto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Action cam...dove la metto?

    Ciao a tutti!
    mi date qualche dritta su come gestire al meglio la mia action cam?
    per ora vorrei evitare di comprare altre macchine, sono all’8va immersione quindi sto ancora cercando il mio equilibrio.
    sono partito da una maschera che ha l’aggancio per l’action cam ma come mi avevano suggerito al diving il risultato è stato pessimo (video infinito, molto mosso e zero voglia di fare post produzione per ore ed ore).

    vorrei quindi filmare / fotografare all’occorrenza MA...dove la metto la cam?

    Con la mano destra tengo la torcia, la sinistra la uso per il gav, come posso piazzare la camera da qualche parte ed utilizzarla all’occorrenza senza farla diventare un problema o qualcosa di complicato?

    grazie!

  • #2
    All' inizio meglio evitare ofni fonte di complicazione almeno fino a quando non si raggiunge una buona acquaticita'
    Portare poche cose possibilmente vincolate con un moschettone in modo da mon perderle ed evitare do assomigliare ad un albero di natale
    Se ti poni il problema per me sognifica che devi semplificare.
    Ciao
    Paolo
    Paolo

    Commenta


    • #3
      Ciao,
      io ho iniziato con la GoPro fissata alla fascia frontale, ma i problemi che ho riscontrato sono gli stessi che hai elencato anche te... riprese mosse e spesso oscillanti, video Infiniti da dover poi editare e difficoltà ad inquadrare con precisione un soggetto... però col grande vantaggio (soprattutto agli inizi) di aver le mani libere e sostanzialmente dimenticarsi della camera.
      Sono poi passato al bastone GoPro, quello ripiegabile in tre segmenti... chiuso non è troppo ingombrante e con l'aggiunta di moschettone + lacciolo lo riesco a gestire bene senza che sia di impiccio. È più facile puntare/avvicinarsi a un soggetto e si riesce a farsi anche i selfie
      Quando invece non voglio dedicarmi a filmare, ma voglio comunque prender su la camera, in genere lego un pezzo di sagola agli occhielli del case e vi assicuro un moschettone (il lacciolo viene sui 20 cm): gli ingombri sono minimi e sta tranquillamente in tasca. Quando la voglio usare, Clippo il moschettone al lacciolo della torcia.
      La soluzione definitiva sarebbe usare il manubrio e fissarci già anche i faretti, però per ora non voglio dover gestire un pezzo così ingombrante.. preferisco concentrarmi sull'immersione e sul miglioramento di assetto, acquaticità, ecc.

      Commenta


      • #4
        Grazie per le risposte!
        Io stavo pensando di agganciarmi GoPro e galleggiante al petto per poi staccarla all’occorrenza.
        il dubbio è: ma se il galleggiante galleggia non tenderà ad andare sempre verso l’alto?
        scusate la domanda stupida

        Commenta


        • #5
          Ciao,
          io in genere preferisco tenere sgombri i D-Ring pettorali, per non aver robe tra le balle se devo raggiungere la FAA piuttosto che i comandi del gav o della valvola di scarico. Per questo uso le tasche di stagna/gav o al limite il D-Ring in cintura: se penso di dover far riprese frequenti tengo la gopro direttamente al polso, diversamente tasca.
          Sul galleggiante non saprei dirti perché non l'ho mai usato, ma direi che il tuo ragionamento fila... comunque alla prima immersione puoi valutare quanto renda positiva la camera e valutare se sia utile o controproducente

          Commenta


          • #6
            Il galleggiante va varso l'alto ed un eventuale cordino attaccaro al galleggiante si puo' impigliare e comunque dare fastidio
            Per me meglio evitare tutte le gigiate che pendono e possono dare fastidio
            Sono insofferente sulla terra, figuriamoci in acqua...
            Paolo

            Commenta


            • #7
              Io sono all'inizio e ho evitato accuratamente di portarmi accessori appresso per le prime immersioni.
              Ti dirò di piu, la torcia l'ho iniziata a portare dalla 20ma immersione dopo aver verificato di avere un acquaticità degna e non aver nessun pensiero per la testa.
              Quando scendo in apnea porto la gopro con il bastone a tre segmenti e l'idea sarà per le prossime immersini di assicuragli un moschettone e una sagola al manico e appenderlo al dring in stile Tonnetto a cui mi sono ispirato.

              Commenta


              • #8
                Ci sono 2 scuole di pensiero:
                1. 1) La tengo in tasca, o comunque dove non possa dar fastidio, e la uso solo se appare il gasteropodone gigante o altro animale di pari bellezza ... in pratica la uso solo per determinate occasioni.
                2. Ce l'ho in modo da poter fare riprese decenti, quindi impugnabile, magari a due mani con tanto di illuminatore e/o filtro alla bisogna
                In entrambi i casi si fanno tagli brevi - max 2/3 min in modo da poter gettare via l'inutile subito e poter montare dopo.
                La versione 1 va bene per chi vuole giusto il ricordo e per occasioni di quelle che nella vita non ricapitano più
                La versione 2 diventa un "lavoro" perché si passa l'immersione a pensare alla ripresa.
                Questi i miei 2 cents.
                Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                Commenta


                • #9
                  faf1988 Evita i bastoni galleggianti, quelli sono per snorkeling, già in apnea a me danno una noia, ma in ARA possono creare problemi. Infatti, anche se moschettonato, visto che galleggia a mezz'acqua c'è il rischio che ti si attorcigli nelle fruste e poi fai fatica a recuperarlo. Diciamo che può essere una fonte di stress gratuita.

                  Riguardo alla mano occupata dalla torcia, la soluzione è montare un faro video per action cam nel bastone tipo questo, o più grosso.

                  Anche perché le classiche torcie non vanno bene per fare riprese perché sono a fascio stretto. Io son partito con questo da 20 led, poi son passato ad uno da 60led, ed ora ho due fari come quello in figura sotto.

                  Riguardo la dimensione del bastone secondo me meglio quello a 4 segmenti, circa 90cm. E' più robusto e ti permette inoltre riprese full body. Riguardo il fissaggio, meglio una clip di quelle allungabili, oppure una classica cimetta con due moschettoni alle estremità, fissata al d-ring. I d-ring ci son quello.

                  Personalmente, nel mio pole, ho inserito anche un secondo moschettone singola-luce a metà del primo segmento, così quando sono stufo posso clippare tutto stabilmente ai d-ring senza avere il tutto a penzoloni, cosa utile in deco ad esempio. Per maggiori dettagli guarda questa vecchia discussione: http://www.poverosub.com/forum/foto-...tion-cam/page2


                  Originariamente inviato da polpotto Visualizza il messaggio
                  ... l'idea sarà per le prossime immersini di assicuragli un moschettone e una sagola al manico e appenderlo al dring in stile Tonnetto a cui mi sono ispirato.
                  Mi fa piacere averti ispirato :sutbbino:

                  Recentemente ho anche evoluto il sistema (vedi foto). Infatti visto che ho preso dei fari più GROSSI
                  e visto che non sempre ho voglia di portare il manubrio con relativi bracci, troppo ingombro, quando voglio essere più "agile" porto questo coso di mia invenzione, che ho battezzato col nome di "archibugio"

                  c4a7d9e8-90c9-41bc-a229-4573bbe701ed.jpg
                  Diciamo che è un ibrido tra manubrio a singolo faro e pole.

                  Devo ancora migliorarlo, sostituendo ad uno dei braccetti uno di quelli galleggiati con spinta di 200/300 gr...in quanto se estendo anche il quarto segmento del pole il brandeggio ne risente, ma già cosi va quasi benone.


                  Originariamente inviato da Beko Visualizza il messaggio
                  Ciao,
                  La soluzione definitiva sarebbe usare il manubrio e fissarci già anche i faretti....
                  Personalmente uso sia il pole che il manubrio, ma il manubrio, specialmente se con due fari ti monopolizza l'immersione. Anche perché se hai due fari, per ridurre lo scattering questi devono essere anche adeguatamente lontani dalla camera (ergo bracci lunghi..) e tutto diventa sempre più ingombrante.

                  Per carità, è un piacere fare riprese in acqua, ma non sempre ha senso... e come è stato detto soppra non deve diventare un "lavoro"...specialmente se parliamo di action cam, dove tutto deve essere rapido, veloce, e semplice.

                  Ultima modifica di Tonnetto; 04-08-2020, 16:03.
                  YouTube

                  Commenta


                  • #10
                    Io la faccio portare direttamente dagli altri....così vengo anche nelle riprese...
                    Buone bolle a tutti!!!
                    http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                      La versione 1 va bene per chi vuole giusto il ricordo e per occasioni di quelle che nella vita non ricapitano più
                      La versione 2 diventa un "lavoro" perché si passa l'immersione a pensare alla ripresa.
                      Questi i miei 2 cents.
                      Nel caso 1, se hai la cam in tasca da qua che la prendi è già successo tutto, diciamo che è utile per chi vuole fare le foto alla comitiva in deco, oppure a qualche paguro, o ai pesci paggliaccio nell'anemone...

                      Nel caso 2, sebbene il rapporto tra lavoro e diletto, sia soggettivo, mi trovi d'accordo.

                      Ma aggiungo che tale rapporto è direttamente proporzionale all'ingombro del set-up.



                      Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
                      Io la faccio portare direttamente dagli altri....così vengo anche nelle riprese...
                      Il gusto di far riprese non è solo la ripresa in se durante l'immersione, ma è anche il piacere del montaggio, di rivivere l'immersione a casa, e quant'altro.

                      C'è chi perde mezz'ora a compilare il logbook, e chi ne perde due per montare un video, o chi invece non fa niente di tutto ciò.

                      De gustibus
                      Ultima modifica di Tonnetto; 04-08-2020, 16:17.
                      YouTube

                      Commenta


                      • #12
                        Tonnetto L'unico gusto che provate in realtà è quello di far aspettare gli altri giusto perchè vedete un bruchetto più brutto del solito...., scherzo.
                        Buone bolle a tutti!!!
                        http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
                          Tonnetto L'unico gusto che provate in realtà è quello di far aspettare gli altri giusto perchè vedete un bruchetto più brutto del solito...., scherzo.

                          Noi non facciamo aspettare nessun, noi, CHIUDIAMO IL GRUPPO seguendo le bolle!
                          Siamo una certezza per la guida!


                          Oppure, come spesso succede, esploriamo in direzioni spesso ortogonali, o parallele al gruppo, per fuggire dai polveroni, che gli altri irrispettosamente sollevano!

                          Maledetti subaquei flagello delle riprese. Se avvistate un polpo per primi, è la rovina...prima di poterlo, non riprendere, ma semplicemente vedere, bisogna aspettare 10minuti...



                          YouTube

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio
                            faf1988 Evita i bastoni galleggianti, quelli sono per snorkeling, già in apnea a me danno una noia, ma in ARA possono creare problemi. Infatti, anche se moschettonato, visto che galleggia a mezz'acqua c'è il rischio che ti si attorcigli nelle fruste e poi fai fatica a recuperarlo. Diciamo che può essere una fonte di stress gratuita.

                            Riguardo alla mano occupata dalla torcia, la soluzione è montare un faro video per action cam nel bastone tipo questo, o più grosso.

                            Anche perché le classiche torcie non vanno bene per fare riprese perché sono a fascio stretto. Io son partito con questo da 20 led, poi son passato ad uno da 60led, ed ora ho due fari come quello in figura sotto.

                            Riguardo la dimensione del bastone secondo me meglio quello a 4 segmenti, circa 90cm. E' più robusto e ti permette inoltre riprese full body. Riguardo il fissaggio, meglio una clip di quelle allungabili, oppure una classica cimetta con due moschettoni alle estremità, fissata al d-ring. I d-ring ci son quello.

                            Personalmente, nel mio pole, ho inserito anche un secondo moschettone singola-luce a metà del primo segmento, così quando sono stufo posso clippare tutto stabilmente ai d-ring senza avere il tutto a penzoloni, cosa utile in deco ad esempio. Per maggiori dettagli guarda questa vecchia discussione: http://www.poverosub.com/forum/foto-...tion-cam/page2




                            Mi fa piacere averti ispirato :sutbbino:

                            Recentemente ho anche evoluto il sistema (vedi foto). Infatti visto che ho preso dei fari più GROSSI
                            e visto che non sempre ho voglia di portare il manubrio con relativi bracci, troppo ingombro, quando voglio essere più "agile" porto questo coso di mia invenzione, che ho battezzato col nome di "archibugio"

                            c4a7d9e8-90c9-41bc-a229-4573bbe701ed.jpg
                            Diciamo che è un ibrido tra manubrio a singolo faro e pole.

                            Devo ancora migliorarlo, sostituendo ad uno dei braccetti uno di quelli galleggiati con spinta di 200/300 gr...in quanto se estendo anche il quarto segmento del pole il brandeggio ne risente, ma già cosi va quasi benone.




                            Personalmente uso sia il pole che il manubrio, ma il manubrio, specialmente se con due fari ti monopolizza l'immersione. Anche perché se hai due fari, per ridurre lo scattering questi devono essere anche adeguatamente lontani dalla camera (ergo bracci lunghi..) e tutto diventa sempre più ingombrante.

                            Per carità, è un piacere fare riprese in acqua, ma non sempre ha senso... e come è stato detto soppra non deve diventare un "lavoro"...specialmente se parliamo di action cam, dove tutto deve essere rapido, veloce, e semplice.
                            bell'invenzione!!! però per il mio concetto di agile è già troppo.

                            la mia configurazione leggera per action cam è fatta da una manopola di un trapano con sopra montato il case e all'occorenza il faretto (ammetto però che il faretto in questa configurazione lo porto molto raramente), una cimetta con moschettone da clippare al D-ring.
                            Configurazione 0 sbatti!!! ormai fa parte dell'attrezzatura base
                            se invece parto con l'idea di fare foto o video porto la compatta con staffa e flash oppure la staffa e la torcia video per la cam


                            quando torno a casa allego poi foto del set up 0 sabtti

                            Commenta


                            • #15
                              Comunque devo dire una cosa:io sono appassionato di fotografia da anni e ho girato il mondo sempre con uno zaino di una 15 di chili sulle spalle tra reflex obiettivi e accessori spesso acnhe con un treppiede.
                              Quando ho iniziato il mio percorso subacqueo ero ansioso di portare una reflex sott'acqua, poi una compatta,poi l'action cam. Mi sto rendendo conto che siccome mi butta sempre piu pesante portare lo zaino fotografico a terra, credo di non voler ripercorrere l'esperienza in Mare. Al momento pensare di immergermi anche solo con una compatta con staffa e un faretto mi butta pesante.

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              faf1988 Per saperne di più su faf1988

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 71 utenti. 5 utenti e 66 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X