Primo stadio REB

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Dimenticavo: L'unico reb che so della pressione il Pegasus (4 atm)

    Commenta


    • #17
      Si, ho primi stadi scubatec. Il diluente regolato a 9,5, O2 a 7,5 bar.
      Niente di quello che ho scritto vero, sono uno che dice sempre bugie.

      cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
        Si, ho primi stadi scubatec. Il diluente regolato a 9,5, O2 a 7,5 bar.
        Ok grazie, faro cosi pure io..Gli AP so che sono a 8 ATM..... Grazie ancora

        Commenta


        • #19
          Per precisione, ISC non indica di utilizzare pressioni differenti dalla normale taratura dei primi stadi, e anche L. Scamahorn conferma di regolarli a 9/9,5 bar. Quello di abbassare la Pressione intermedia del primo stadio O2 solo un suggerimento non ufficiale che mi stato dato da altre persona che utilizzano Meg.
          Confermo che su reb APD, il primo stadio O2 va tarato - su indicazione del costruttore - a 7,5/8 bar.
          Niente di quello che ho scritto vero, sono uno che dice sempre bugie.

          cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
            Per precisione, ISC non indica di utilizzare pressioni differenti dalla normale taratura dei primi stadi, e anche L. Scamahorn conferma di regolarli a 9/9,5 bar. Quello di abbassare la Pressione intermedia del primo stadio O2 solo un suggerimento non ufficiale che mi stato dato da altre persona che utilizzano Meg.
            Confermo che su reb APD, il primo stadio O2 va tarato - su indicazione del costruttore - a 7,5/8 bar.
            E con quali motivazioni e pezze di appoggio?
            http://www.youtube.com/user/ugosgrevi?feature=mhee#p/u
            Sul mare non come a scuola, non ci stanno professori. Ci sta il mare e ci stai tu. E il mare non insegna, il mare fa, con la maniera sua.
            Erri De Luca, I pesci non chiudono gli occhi

            cit. giordydiver: "un subacqueo GUE ben addestrato(il 99% dei casi)"
            cit. giordydiver: "gli utenti sono nella mia testa e sanno meglio di me quello che volevo dire !!"

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da danboss Visualizza il messaggio
              Ok grazie, faro cosi pure io..Gli AP so che sono a 8 ATM..... Grazie ancora
              Certo, perch no? Senza sapere i perch e per come e noncurante di ci che dice il costruttore; che vuoi che sia fan tutti cos!!
              http://www.youtube.com/user/ugosgrevi?feature=mhee#p/u
              Sul mare non come a scuola, non ci stanno professori. Ci sta il mare e ci stai tu. E il mare non insegna, il mare fa, con la maniera sua.
              Erri De Luca, I pesci non chiudono gli occhi

              cit. giordydiver: "un subacqueo GUE ben addestrato(il 99% dei casi)"
              cit. giordydiver: "gli utenti sono nella mia testa e sanno meglio di me quello che volevo dire !!"

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio


                La taratura del primo stadio per O2 va fatta secondo le indicazioni del costruttore del reb. Negli Eccr, l'alimentazione di gas al solenoide spesso prevede taratura di Pressione Intermedia pi bassa rispetto ai "soliti" 9/10 bar utilizzati per gli erogatori, per agevolare il lavoro di apertura/chiusura.
                C' qualcosa che non torna... Se pi basso facilita l'apertura... come pu facilitarne al contempo la chiusura? misteri della fede...
                http://www.youtube.com/user/ugosgrevi?feature=mhee#p/u
                Sul mare non come a scuola, non ci stanno professori. Ci sta il mare e ci stai tu. E il mare non insegna, il mare fa, con la maniera sua.
                Erri De Luca, I pesci non chiudono gli occhi

                cit. giordydiver: "un subacqueo GUE ben addestrato(il 99% dei casi)"
                cit. giordydiver: "gli utenti sono nella mia testa e sanno meglio di me quello che volevo dire !!"

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da lo scrondo Visualizza il messaggio
                  C' qualcosa che non torna... Se pi basso facilita l'apertura... come pu facilitarne al contempo la chiusura? misteri della fede...
                  Vero. Ho scritto di getto e ho commesso un errore. Il solenoide "upstream" e rimane chiuso con la pressione. L'impulso elettrico ne permette l'apertura ma la chiusura "a molla". Detto in modo molto generico...
                  Niente di quello che ho scritto vero, sono uno che dice sempre bugie.

                  cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da lo scrondo Visualizza il messaggio
                    E con quali motivazioni e pezze di appoggio?

                    La motivazione un minore sforzo (e quindi consumo batteria) per l'apertura del solenoide. La pezza di appoggio non c'. Ma non c' nemmeno per i 9 bar. Sul manuale Meg viene indicata solo la pressione per il Copis, ma non ci sono altre indicazioni per il Meg.
                    Ho interpellato L. Scamahorn e mi ha detto che vanno tarati a 9 bar, specificando che tutto funziona correttamente anche a 7,5/8 bar; non mi ha rimandato al manuale per indicazioni precise.
                    Niente di quello che ho scritto vero, sono uno che dice sempre bugie.

                    cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

                    Commenta


                    • #25
                      Appena posso metto la scheda tecnica del selenoide MEG, prodotto da una ditta della (se non sbaglio) Repubblica Ceca... Un normalissimo selenoide probabilemente usato nelle caldaie a metano...Roba da 50 euro..Pero mettendo l'esploso si capisce come funziona...

                      Commenta


                      • #26
                        ...Che poi noi lo chiamiamo selenoide ma semplicemente un elettrovalvola con varie bobine (selenoide) disponibili in virt delle tensioni richieste o disponibili ...

                        Commenta


                        • #27
                          http://www.jaksa.si/slovensko/magnet.../324687si.html
                          Questo il PDF della valvola...sopporta una differenza di pressione di +/- 200 atm... e la succesiva la foto del mio "selenoide"

                          Commenta


                          • #28
                            selenoide1.jpg


                            Ecco il mio "selenoide"....

                            Commenta


                            • #29
                              La fabbrica in Slovenia, chiedo scusa ...

                              Commenta


                              • #30
                                valvola.pngQuesto invece e lo "schema di massima" .... Da qui si capisce il perch ....

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                danboss Per saperne di pi su danboss

                                Statistiche comunit

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 43 utenti. 1 utenti e 42 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 20:35 il 07-09-2018.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X