Tasche porta zavorra per placca

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio

    sta volta ti è andata male

    Con affetto è

    Si, lo ammetto questa volta .... meglio glissare

    Andrà meglio la prossima .......



    Rana

    Commenta


    • #17
      Comunque non capisco tutta sta frenesia di cavarvi i pesi....
      Buone bolle a tutti!!!
      http://4th-dimension.detidecosystem.com/

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
        Comunque non capisco tutta sta frenesia di cavarvi i pesi....
        Perché non pensi quadridimensionalmente

        Scherzo ovviamente.

        Io ritendo che pesate modelli incudine e per me con la umida 9 kg è una pesata modello incudine non rappresenta un modo sicuro di affrontare le immersioni.

        L'eccesso (e 9 kg sono un grande eccesso) di zavorra crea una condizione in cui non solo il subacqueo viene privato della capacità d'imparare a gestire postura, e movimenti in quello che possiamo chiamare controllo delle forze dinamiche che regolano l'assetto, ma il peso anche se compensato dal gas nel gav non "sparisce".

        Il subacqueo si trova in una condizione di equilibrio tra forze di alto valore, sia positive (il gav che deve "reggere" l'eccesso di zavorra) e l'eccesso di zavorra stesso.

        Il fatto che siano in equilibrio può illudere di avere raggiunto un buon assetto ma ... non è cosi, nei cambi di quota bisogna gestire questa situazione che genera reazioni nervose soprattutto prossimi alla superficie dove l'espansione dei gas per la legge di Boyle è più significativa, senza tenere conto che se uno dei due vettori che si annullano a vicenda viene improvvisamente meno (perdita della cintura di zavorra, o rottura del gav) lo sbilanciamento sarebbe di forte entità.

        Io non ho la frenesia di abbassare la zavorra a chi usando una umida ha una cintura con 4 kg di zavorra, qui possiamo discutere, ma se un subacqueo con una muta umida usa 9 kg di zavorra il discorso cambia ed il perché sia importante che questo subacqueo intraprenda un percorso virtuoso che lo porti a calare con il piombo in cintura mi sembra evidente.

        Cordialmente
        Rana
        Ultima modifica di RANA; 31-07-2020, 11:40.

        Commenta


        • #19
          Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio

          Perché non pensi quadridimensionalmente


          Ti è piaciuta è.....

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio

            Ti è piaciuta è.....
            Si, molto ...
            Me la sono rivenduta alla prima occasione

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio

              Io ritendo che pesate modelli incudine e per me con la umida 9 kg è una pesata modello incudine non rappresenta un modo sicuro di affrontare le immersioni.
              ...
              ...
              L'eccesso (e 9 kg sono un grande eccesso) di zavorra crea una condizione in cui non solo il subacqueo viene privato della capacità d'imparare a gestire postura, e movimenti in quello che possiamo chiamare controllo delle forze dinamiche che regolano l'assetto, ma il peso anche se compensato dal gas nel gav non "sparisce".
              ...
              ...
              Io non ho la frenesia di abbassare la zavorra a chi usando una umida ha una cintura con 4 kg di zavorra, qui possiamo discutere, ma se un subacqueo con una muta umida usa 9 kg di zavorra il discorso cambia ed il perché sia importante che questo subacqueo intraprenda un percorso virtuoso che lo porti a calare con il piombo in cintura mi sembra evidente.

              Cordialmente
              Rana
              Ciao, io con il vecchio GAV ed una semistagna da 7,5mm scendevo con 9Kg, divisi in 5 in cintura e 4 nel GAV.

              Ora con il nuovo sono sceso a 7, mettendone 4 nel GAV e togliendo la cintura.
              Considerando che la differenza tra i due GAV è 3 Kg, in pratica ho tolto 2 Kg.

              Così è decisamente meglio, e ho già visto che sono ancora troppo negativo perchè scaricando tutta l'aria vado giù da subito senza problemi, e a 30 metri devo gonfiare parecchio per compensare la zavorra.

              Il processo di "dimagrimento" continua....

              Ciao!

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da Tortellino Visualizza il messaggio

                Ciao, io con il vecchio GAV ed una semistagna da 7,5mm scendevo con 9Kg, divisi in 5 in cintura e 4 nel GAV.

                Ora con il nuovo sono sceso a 7, mettendone 4 nel GAV e togliendo la cintura.
                Considerando che la differenza tra i due GAV è 3 Kg, in pratica ho tolto 2 Kg.

                Così è decisamente meglio, e ho già visto che sono ancora troppo negativo perchè scaricando tutta l'aria vado giù da subito senza problemi, e a 30 metri devo gonfiare parecchio per compensare la zavorra.

                Il processo di "dimagrimento" continua....

                Ciao!
                Sono contento che hai intrapreso questo percorso virtuoso .....
                Ti auguro di scendere almeno di altri 3 Kg.

                Ricordati che per scendere devi imparare a controllare le forze dinamiche (postura e spinta) - per farlo devi metterti in uno stato in cui sei tendenzialmente positivo.

                Pertanto scendere da 9 Kg a 7 Kg è relativamente facile - eri talmente zavorrato che 2 kg in meno non hanno rappresentato questo grosso problema, il difficile arriva ora ...

                Ora per scendere devi "imparare" .... per imparare devi sforzarti e sacrificare il confort in enne immersioni .... ed è questo il punto, potresti essere tentato dalla comodità e farti andar bene l'eccesso di peso.

                Sia chiaro se scendi di almeno un altro Kg - 6 Kg non sono una tragedia

                Cordialmente
                Rana

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio

                  Perché non pensi quadridimensionalmente

                  Scherzo ovviamente.

                  Io ritendo che pesate modelli incudine e per me con la umida 9 kg è una pesata modello incudine non rappresenta un modo sicuro di affrontare le immersioni.

                  L'eccesso (e 9 kg sono un grande eccesso) di zavorra crea una condizione in cui non solo il subacqueo viene privato della capacità d'imparare a gestire postura, e movimenti in quello che possiamo chiamare controllo delle forze dinamiche che regolano l'assetto, ma il peso anche se compensato dal gas nel gav non "sparisce".

                  Il subacqueo si trova in una condizione di equilibrio tra forze di alto valore, sia positive (il gav che deve "reggere" l'eccesso di zavorra) e l'eccesso di zavorra stesso.

                  Il fatto che siano in equilibrio può illudere di avere raggiunto un buon assetto ma ... non è cosi, nei cambi di quota bisogna gestire questa situazione che genera reazioni nervose soprattutto prossimi alla superficie dove l'espansione dei gas per la legge di Boyle è più significativa, senza tenere conto che se uno dei due vettori che si annullano a vicenda viene improvvisamente meno (perdita della cintura di zavorra, o rottura del gav) lo sbilanciamento sarebbe di forte entità.

                  Io non ho la frenesia di abbassare la zavorra a chi usando una umida ha una cintura con 4 kg di zavorra, qui possiamo discutere, ma se un subacqueo con una muta umida usa 9 kg di zavorra il discorso cambia ed il perché sia importante che questo subacqueo intraprenda un percorso virtuoso che lo porti a calare con il piombo in cintura mi sembra evidente.

                  Cordialmente
                  Rana
                  Mi trovi perfettamente d'accordo. Anche a me capita di vedere scene assurde in barca con gente alle prime immersioni carica da fare schifo di chili in eccesso. Penso che l'acquaticità sia l'elemento più importante che un subacqueo dovrebbe sempre coltivare e sicuramente imparare a muoverti magari contrastando quel minimo di spinta positiva tanto temuta dall'allievo non fa sicuramente male per "imparare".
                  Come dicevo per quanto mi riguarda è più un "abitudine" quella della possibilità rapida di sganciare kili e sicuramente praticità nel far issare il gruppo dalla barca a fine immersione. Spero di togliermi il prima possibile almeno altri 2 kili anche se secondo me con questa stagna in neoprene la vedo dura.
                  Keep it short and simple..

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da Tortellino Visualizza il messaggio

                    Ciao, io con il vecchio GAV ed una semistagna da 7,5mm scendevo con 9Kg, divisi in 5 in cintura e 4 nel GAV.

                    Ora con il nuovo sono sceso a 7, mettendone 4 nel GAV e togliendo la cintura.
                    Considerando che la differenza tra i due GAV è 3 Kg, in pratica ho tolto 2 Kg.

                    Così è decisamente meglio, e ho già visto che sono ancora troppo negativo perchè scaricando tutta l'aria vado giù da subito senza problemi, e a 30 metri devo gonfiare parecchio per compensare la zavorra.

                    Il processo di "dimagrimento" continua....

                    Ciao!
                    Se ti senti negativo vuol dire che sei negativo, segui i consigli di RANA e togline 2, 6 kg totali con una semi da 7.5 dovrebbe andare, fallo in sicurezza, non farlo in una ripetitiva (la cosa migliore sarebbe buttare via qualche immersione e partire con l'idea di farsi un'ora di prove a 5 metri, ma lo so come funziona....), quindi scendi così come sei andato l'ultima volta e fatti na bella immersione (magari evita un tuffo profondo o a rischio deco) e a bombola vuota (40/50 BAR), scegliti un sito a 6/7 metri dove puoi fare delle prove, a fine tuffo (quando sei sui 45 minuti) spari il cazzillo e (avverti prima Caronte del fatto che a fine immersione ti prendi un quarto d'ora per fare dei pocci) almeno due kg cavali, rilassati e controlla la respirazione poi ti alzi a 3 vedi come va, se stai bello fermo sei quasi a cavallo, quasi, immersione successiva fai la stessa cosa (parterndo quindi con 6 kg), ma con solo 4 kg e una 7.5 la vedo duretta...Prendi sempre con te un amico/a perchè se a 3 metri voli su i pesi li lasci a tenere fermi i sassi. Quando hai trovato la quadra vedi che vai come un treno rispetto a prima e sarai meno affaticato, in ogni caso rimani in uno stato di confort, se ti senti bene con 7 kg vuol dire che ti servono quelli per ora, poi limerai anche quello.....tempo al tempo.
                    Buone bolle a tutti!!!
                    http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                    Commenta


                    • #25
                      Originariamente inviato da mattbear Visualizza il messaggio

                      Mi trovi perfettamente d'accordo. Anche a me capita di vedere scene assurde in barca con gente alle prime immersioni carica da fare schifo di chili in eccesso. Penso che l'acquaticità sia l'elemento più importante che un subacqueo dovrebbe sempre coltivare e sicuramente imparare a muoverti magari contrastando quel minimo di spinta positiva tanto temuta dall'allievo non fa sicuramente male per "imparare".
                      Della serie ho visto cose......16 kg su un'uomo solo....giuro sui Pink Floyd, ne aveva in ogni tasca il poveretto e 12 in cintura...
                      Buone bolle a tutti!!!
                      http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio

                        Perché non pensi quadridimensionalmente

                        Scherzo ovviamente.

                        Io ritendo che pesate modelli incudine e per me con la umida 9 kg è una pesata modello incudine non rappresenta un modo sicuro di affrontare le immersioni.

                        L'eccesso (e 9 kg sono un grande eccesso) di zavorra crea una condizione in cui non solo il subacqueo viene privato della capacità d'imparare a gestire postura, e movimenti in quello che possiamo chiamare controllo delle forze dinamiche che regolano l'assetto, ma il peso anche se compensato dal gas nel gav non "sparisce".

                        Il subacqueo si trova in una condizione di equilibrio tra forze di alto valore, sia positive (il gav che deve "reggere" l'eccesso di zavorra) e l'eccesso di zavorra stesso.

                        Il fatto che siano in equilibrio può illudere di avere raggiunto un buon assetto ma ... non è cosi, nei cambi di quota bisogna gestire questa situazione che genera reazioni nervose soprattutto prossimi alla superficie dove l'espansione dei gas per la legge di Boyle è più significativa, senza tenere conto che se uno dei due vettori che si annullano a vicenda viene improvvisamente meno (perdita della cintura di zavorra, o rottura del gav) lo sbilanciamento sarebbe di forte entità.

                        Io non ho la frenesia di abbassare la zavorra a chi usando una umida ha una cintura con 4 kg di zavorra, qui possiamo discutere, ma se un subacqueo con una muta umida usa 9 kg di zavorra il discorso cambia ed il perché sia importante che questo subacqueo intraprenda un percorso virtuoso che lo porti a calare con il piombo in cintura mi sembra evidente.

                        Cordialmente
                        Rana
                        Io intendevo la storia di sganciarsi i pesi, per il discorso alleggerire la pesata sono con te a spada tratta!!!
                        Buone bolle a tutti!!!
                        http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                        Commenta


                        • #27
                          Riferito a questo post:
                          Originariamente inviato da mattbear Visualizza il messaggio
                          eh si però con il p-weight non hai possibilità di sganciare pesi. Come ho detto vivo male questa cosa dei pesi sul gruppo e del non avere la cintura. Vendo da scuola CMAS e sono ancora dentro di me gli esercizi di svestizione sott'acqua..
                          Buone bolle a tutti!!!
                          http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                          Commenta


                          • #28
                            Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio

                            Io intendevo la storia di sganciarsi i pesi, per il discorso alleggerire la pesata sono con te a spada tratta!!!
                            Ti chiedo scusa, non avevo capito, o avevo capito male il senso del tuo intervento.




                            Cordialmente
                            Rana

                            Commenta


                            • #29
                              Io con la umida ero riuscito a scendere senza pesi se usavo un 15 di quelli pesanti.....mi sono dato una bella ingrassata, sono dovuto ripartire da 8 kg...per poi passare a 6....ho provato a 5 ma non c'è cristo...
                              stagna in trilaminanto, GAV ricreativo con mono è la configurazione peggiore che uso...vado per gli 11 kg...5 in cintura e 6 buttati dentro i tasconi...cerco di usarla il meno possibile, la odio davvero. Cerco sempre di usare un 10+10 con piastra inox e mi tolgo tutta la zavorra aggiuntiva.

                              La semistagna 7.5 immagino sia la scubapro....quella muta è stata fatta con il sughero...per non parlare che rimangono spesso sacche d'aria, amici escono asciutti con i succhiotti...c**zo di muta

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da Mercurio90 Visualizza il messaggio

                                La semistagna 7.5 immagino sia la scubapro....quella muta è stata fatta con il sughero...per non parlare che rimangono spesso sacche d'aria, amici escono asciutti con i succhiotti...c**zo di muta
                                A parte le anomalie gravitazionali che ti costringono a usare pesi quando prima non dovevi, la scubapro ha fatto un lavoro egregio!
                                E' stagna in alcuni punti - da cui i succhiotti - e umida in altri. Da cui la definizione di semistagna.
                                Forse quella che si avvicina di più alla definizione stessa

                                Però diglielo agli amici tuoi che se si infilano un dito nella guarnizione del collo, e lasciano entrare quel rivolino di acqua gelida, poi va tutto meravigliosamente - galleggiamento a parte, una semistagna che calzi bene, se non la semibagni tu fa sempre i succhiotti, tipicamente vicino la cerniera.


                                Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                                L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                mattbear Per saperne di più su mattbear

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 76 utenti. 5 utenti e 71 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X