Bombola oxy

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bombola oxy

    Salve vorrei comprare una bombola oxy per fare la deco -sosta( sono rec con fop) giusto per stare più sicuro . Dove si può acquistare ?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • #2
    Anche online.
    Di dove sei ?
    Perché magari, andando di persona ti fai due chiacchiere con chi ti può consigliare non solo la bombola, ma, eventualmente anche l'erogatore, l'imbrago etc.
    Ad esempio, visto che è uso ossigeno, lo prenderai a 6m quindi non hai bisogno di un erogatore con chissà quali prestazioni di portata quando la densità del gas è come la melassa ... prediligendo altri fattori.
    Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
    L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Carmelo89 Visualizza il messaggio
      Salve vorrei comprare una bombola oxy per fare la deco -sosta( sono rec con fop) giusto per stare più sicuro . Dove si può acquistare ?


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
      Ciao Carmelo89 ,

      intanto ti confermo che le puoi trovare su internet in qualsiasi store, ma occhio ai primi e secondi stadi che ci collegherai, cosi come al manometro. Infatti per ppO2>50% (in realtà 45% ma tutti usano quelli classici sino al 50 senza troppe paranoie ), i classici gruppi ARA con O-R in silicone non vanno bene, e sono necessari quelli bonficati ad-hoc per l'Oxy con guarnizioni in VITON.

      Li trovi anche in commercio belli che pronti.

      Un'ultima cosa, il gruppo che usarai sulla bombola Oxy non usarlo MAI in quello ARA/NITROX in quanto potresti sporcarlo, e potrebbe portare a pericolosi incidenti.

      ---

      Detto questo, perdonami ma voglio aprire un ragionamento.

      Mi chiedevo... e quindi chiedo sia a te, ma la domanda è aperta a tutti:

      Nella tua situazione, dove ricordo ti è stato diagnosticato il FOP, ma ti hanno sconsigliato di operarti, e dove ti hanno suggerito di seguire il Low Bubble Diving Rules (che ricopio dalla tua altra discussione)

       plan your dives carefully and sensibly
       don't do any yo-yo dives
       any repeat dives should be shallower than the previous dive
       lengthen your safety stop (i.e. to 5-10 minutes) at depths of 3-5 metres
       don't do any deco dives, observe the no-decompression limit
       reduce your ascent rate, particularly in shallow water up to 10 metres
       increase your surface intervals
       do a maximum of 2 dives per day
       dive with nitrox using air tables

      è la soluzione della bombola di O2 realmente la più valida, visto che cmq non essendoti è concesso far deco, la potrai prendere solo ai 6mt (per quei 10minuti di safety-stop a te imposti)?

      Non sarebbe meglio una bella 11lt dove piazzarci un bell'EAN50, che ti permetterebbe di prendere un nitrox bello potente già dai 21mt, senza tutti i problemi legati all'O2.... primo fra tutti anche la pericolosità, la cura che bisogna dedicare ad una bombola Oxy, ma anche i costi extra per per il gruppo ARA dedicato all'Oxy....etc...

      I medici ti hanno detto niente al riguardo?
      Qualcuno che puo fare qualche commento illuminante riguardo la Oxigen Window ed il CNS?
      A naso, mi verrebbe da dire che con l'EAN50 i benefici saranno decisamente maggiori, oltre che tressarsi meno, ed allo stesso tempo stressare meno l'organismo....

      Che dite?

      Grazie per la risposta,
      Tonnetto
      Ultima modifica di Tonnetto; 07-04-2021, 12:21.
      YouTube

      Commenta


      • #4
        Vero tutto, ma un conto è portarsi (anche fuori dall'acqua post immersione) una S80, un altro è prendersi una S40 o anche più piccola per farsi Qualche minuto in O2 durante la sosta di sicurezza. potenzialmente con una 3 litri (che la agganci dove vuoi e pesa pochissimo), avrebbe circa 15/20' di autonomia, sufficienti anche per 2 tuffi nella giornata, se si parla della sosta di sicurezza o poco più; figurati con una S40 che è quasi il doppio di capacità.

        Come spesso accade, la differenza la fanno le dimensioni...
        Ultima modifica di Lorescuba; 07-04-2021, 16:46.
        Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

        cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
          Come spesso accade, la differenza la fanno le dimensioni...
          In effetti, non avevo pensato alla possibilità di prendere pure la 3lt....che è veramente un giocattolino...

          Per il resto in effetti hai ragione, l'ingombro della 11lt rispetto anche alla 7 è ben maggiore...

          Provo a riproporre la domanda, e se tutto il ragionamento lo facciamo con EAN50 nella 7litri?.... magari presa dalla secondo metà dell'immersione?

          Due tuffi è probabile riescano...ma non si ha la rogna dell'O2....
          Per contro però andiamo a lavorare con ppO2 minori....

          ps. Sono solo io che ho un rapporto di antipatia con le bombole oxy, oppure dopo poco ci si fa l'abitudine?

          E riguardo le ricariche? Le fanno tutti o è un pelo più rognoso trovare chi le ricarica?
          YouTube

          Commenta


          • #6
            Mah, non sono medico quindi faccio fatica a dare consigli. Pero, l'ossigeno ha un sacco di problemi di gestione, ricarica, collaudo bombole ecc. Rischi di avere la bombola ma difficoltà ad usarla.

            Se posso, ti direi: scegli diving che possono fornirti ntx e pianifica in aria, se proprio vuoi portarti una bombola di fase, organizzati con una s40 di ean50.
            La ricarichi ovunque, nessuno storcerà il naso per averla in gommone, ci puoi fare tutta la risalita, cosa che, mi parrebbe, più utile che l'ossigeno a 5 metri per pochi minuti.

            Piuttosto accertati sempre che ci sia l'ossigeno in gommone o barca, non darlo per scontato.
            www.bludivecenter.com

            Commenta


            • #7
              Si avevo pensato ad una oxy per le dimensioni ridotte ma sicuramente come dite voi è una rogna sia per la ricarica che per la gestione ... beh il giusto compromesso sarebbe una 6 litri con ean50% che se non erro può montare erogatore classico giusto ?


              Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                Anche online.
                Di dove sei ?
                Perché magari, andando di persona ti fai due chiacchiere con chi ti può consigliare non solo la bombola, ma, eventualmente anche l'erogatore, l'imbrago etc.
                Ad esempio, visto che è uso ossigeno, lo prenderai a 6m quindi non hai bisogno di un erogatore con chissà quali prestazioni di portata quando la densità del gas è come la melassa ... prediligendo altri fattori.
                Sono di Pescara .. online su che sito ?


                Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Carmelo89 Visualizza il messaggio

                  Sono di Pescara .. online su che sito ?


                  Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                  Certo la 3l sarebbe ideale ma che durata avrebbe se usata dai -10 per esempio ? Con ean 50%


                  Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Carmelo89 Visualizza il messaggio

                    Certo la 3l sarebbe ideale ma che durata avrebbe se usata dai -10 per esempio ? Con ean 50%


                    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                    La 3lt con Ean50 imho non ha senso ...troppo piccolina...appena 600lt....meglio una 7lt in acciaio
                    YouTube

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Carmelo89 Visualizza il messaggio

                      Sono di Pescara .. online su che sito ?


                      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                      Ad esempio: https://www.perlettidivingstore.it/b...bola-alu-7-lt/

                      PRoba pure a sentire Guido di scubalandia...
                      YouTube

                      Commenta


                      • #12
                        L'esempio della 3 litri era per dire che una S80 è un impiccio. La S40 è mi pare 5,7 litri, ma vendono bombole anche da 4 e da 5 litri, se la cerchi più piccola. L'san50 ti da gli stessi problemi del O2, dato che tanti ricaricano per travaso. Il 40 invece lo trovi ovunque, non ha bisogno di attrezzature dedicate. Il consiglio di Blu dive di farti dare nitro e pianificare ad aria è comunque molto valido e ti evita la bombola in più, nella maggior parte delle immersioni rec.
                        Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

                        cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
                          L'esempio della 3 litri era per dire che una S80 è un impiccio. La S40 è mi pare 5,7 litri, ma vendono bombole anche da 4 e da 5 litri, se la cerchi più piccola. L'san50 ti da gli stessi problemi del O2, dato che tanti ricaricano per travaso. Il 40 invece lo trovi ovunque, non ha bisogno di attrezzature dedicate. Il consiglio di Blu dive di farti dare nitro e pianificare ad aria è comunque molto valido e ti evita la bombola in più, nella maggior parte delle immersioni rec.
                          il problema del 40% è che non ci si discosta molto dalle PPO2 del nitrox che potrebbe usare in immersione.
                          Con ean50 terrebbe un pelino più alta la PPO dai -21 in poi, ed è una miscela buona nei casi dove non dovesse trovare ntx.
                          Il consiglio sulla s40 e non più grande, è dato dal fatto che se la può usare tutta, il problema coll'ean50 si ha nei rabbocchi ma a caricare da vuoto il problema non c'è.

                          Personalmente eviterei litraggi strani, soprattutto in acciaio, si rischia d'avere una bombola piccola ma pesante in acqua.
                          La S40 caricata con criterio è praticamente inesistente nella gestione subacquea.

                          Chiaro che anche le mie sono supposizione che lasciano il tempo che trovano, sulle miscele mi fiderei (affiderei) al medico iperbarico.
                          www.bludivecenter.com

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

                            il problema del 40% è che non ci si discosta molto dalle PPO2 del nitrox che potrebbe usare in immersione.
                            Con ean50 terrebbe un pelino più alta la PPO dai -21 in poi, ed è una miscela buona nei casi dove non dovesse trovare ntx.
                            Il consiglio sulla s40 e non più grande, è dato dal fatto che se la può usare tutta, il problema coll'ean50 si ha nei rabbocchi ma a caricare da vuoto il problema non c'è.

                            Personalmente eviterei litraggi strani, soprattutto in acciaio, si rischia d'avere una bombola piccola ma pesante in acqua.
                            La S40 caricata con criterio è praticamente inesistente nella gestione subacquea.

                            Chiaro che anche le mie sono supposizione che lasciano il tempo che trovano, sulle miscele mi fiderei (affiderei) al medico iperbarico.
                            Si con il 40%sarebbe poca la differenza quindi una s40 andrebbe bene


                            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                            Commenta


                            • #15
                              Ciao, per quanto riguarda la domanda iniziale vorrei dare anche io un contributo. Io ho appena preso e configurato una S40 per ossigeno. Premetto che anche io non sono felicissimo di gestire un gas così instabile però riconosco anche i benefici che posso avere ed usare, quando serve, una stage di solo ossigeno. Per l'acquisto credo che ti hanno già consigliato bene e cioè che le trovi da tutti i negozianti online di subacquea quindi la differenza la fa il prezzo e la data di produzione. Per il gruppo erogatori io non ho preso quello "solo ossigeno" che nasce con attacco da 26 e non da 25 come tutti gli erogatori e tutte le rubinetterie. Io ho comprato un validissimo f22 della scubatec, che nasce già ossigeno compatibile e con tutti gli or in viton, e gli ho abbinato un secondo stadio tecline R1 O2, frusta verde e manometro dedicato per l'ossigeno. Ovviamente questa attrezzatura nasce e muore solo su questa bombola. So che in parecchi potrebbero storcere il naso ma per me è un ottima configurazione che fa egregiamente il suo dovere. Se hai bisogno di informazioni puoi scrivermi anche in privato. Saluti

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              Carmelo89 Per saperne di più su Carmelo89

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 60 utenti. 1 utenti e 59 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X