1 acquisto kit erogatori

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Pag 15del manuale d uso erogatori scubatec scaricabile in pdf direttamente dal sito

    Commenta


    • #17
      RANA cosa ne dici riesci a vedere le pagine ,

      Commenta


      • #18

        Li uso abitualmente fino a 50% senza nessun accorgimento.
        Dalla fabbrica vengono fuori TUTTI ossigeno compatibile. Poi dalla prima volta (che li usi con aria caricata da compressori non oil free) non lo sono più.
        Credo che con quella scritta si mettono al riparo da squinternati che pucciano l'erogatore nell'olio e poi lo attaccano a una bombola di ossigeno.
        Comprali e vai tranquillo, mezza Italia subacquea li usa.
        www.filoariannadive.com

        Commenta


        • #19
          Mi volete dire che anche voi avete usato gli scubatec con miscele iperossigenate ?
          Più del 40% di O2 ?
          Dovete, tutti, ringraziare di essere ancora vivi !

          Comunque, anche se non ho fatto un'analisi chimica, io ho comprato il mio proprio per O2, mi hannno assicurato che gli o-ring sono in viton. Il manuale non c'era nello scatolino, c'era scritto di scaricarlo dal sito, cosa che, ovviamente, non ho fatto ...
          Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
          L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
            ...... Il manuale non c'era nello scatolino, c'era scritto di scaricarlo dal sito, cosa che, ovviamente, non ho fatto ...


            Ammetto che non mi sono neanche posto il problema.

            Comunque dobbiamo smettere di fare corsi in cui si fa terrorismo, basta ..... ma chi ha detto che bisogna andare a leggere sempre tutto.
            Quello che non mettono nella scatola non serve, fine.

            L'errore è andare a leggere il manuale. (ovviamente sono in modalità scherzo )


            Modalità seria:

            Ammetto che è molto facile condividere quanto ha scritto Reato, anch'io li ho usati serenamente con il nitrox fino al 50%.
            Mai nessun problema.
            Le guarnizioni sono ossigeno compatibili, il resto, pur ammettendo che non sapevo che nel manuale erano riportate queste indicazioni, concordo con Reato che sono probabilmente dei modi per pararsi il di dietro da usi sconsiderati.

            Comunque ammetto che questo potrebbe far sorgere dubbi, io non ho le competenze di un tecnico per dipanare questi dubbi ad altre persone, posso solo dire che io me ne frego - l'aver letto queste raccomandazioni a me non fa sorgere dubbi sulle caratteristiche del prodotto e serenamente e continuerò ad usarli.

            Cordialmente
            Rana

            Commenta


            • #21
              RANA Eh no, adesso che sai non potrai più usarli !
              ​​​​​​​
              Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
              L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                RANA Eh no, adesso che sai non potrai più usarli !
                ​​​​​​​
                Accidenti, e ....... adesso ..?!..?!..?

                Prima non lo sapevo - quindi ero sereno nella mia beata ignoranza - ora so ...........

                Mi consola il fatto che l'aria è di fatto una miscela nitrox (nitrox 21) se vanno bene per l'aria andranno bene anche per un aria con un po' più di O2 ....




                Rana




                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio

                  Li uso abitualmente fino a 50% senza nessun accorgimento.
                  Dalla fabbrica vengono fuori TUTTI ossigeno compatibile. Poi dalla prima volta (che li usi con aria caricata da compressori non oil free) non lo sono più.
                  Credo che con quella scritta si mettono al riparo da squinternati che pucciano l'erogatore nell'olio e poi lo attaccano a una bombola di ossigeno.
                  Comprali e vai tranquillo, mezza Italia subacquea li usa.
                  Che io sappia no.
                  Ci sono quelli con or in Viton e quelli con or in silicone, non propriamente consigliato con alte % di ossigeno.
                  Sul fatto che poi vadano fino al 50% senza che nessuno esploda possiamo essere anche d'accordo.

                  la differenza sul prezzo è irrisoria, nel dubbio comprare quelli con or in viton (anche se a me questi or qualche problemino l'hanno dato).
                  www.bludivecenter.com

                  Commenta


                  • #24
                    Bene, adesso che sappiamo esistere le versioni con o-ring in viton e altri (io chiesi la prima), perché diamine nel manuale la scubatec non scrive: "se hai comprato la versione con o.r. viton puoi fare come vuoi finché mantieni la pulizia O2, per tutti gli altri morirete esplosi se supererete il 21% di O2 nella miscela di gas" ?

                    Poi magari si scopre che esistono due versioni del manuale - io sto parlando senza essermi nemmeno loggato sul sito scubatec (mi è bastato una volta). In tal caso mi scuso - i prodotti sono egregi, ma il sito ... l'avrà fatto un'intelligenza artificiale in euforia da protossido d'azoto ...

                    Sono, invece, molto curioso di conoscere che problemini tu blu dive possa aver avuto con il viton ?
                    O è solo un invecchiamento da scaffale ?
                    Mi puoi illuminare ? (sono veramente curioso)

                    Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                    L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                    Commenta


                    • #25
                      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                      Bene, adesso che sappiamo esistere le versioni con o-ring in viton e altri (io chiesi la prima), perché diamine nel manuale la scubatec non scrive: "se hai comprato la versione con o.r. viton puoi fare come vuoi finché mantieni la pulizia O2, per tutti gli altri morirete esplosi se supererete il 21% di O2 nella miscela di gas" ?
                      :
                      perché, per essere omologato con ox maggiore del 21%, l'attacco deve essere m26 non è questione di grasso o viton.

                      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                      Sono, invece, molto curioso di conoscere che problemini tu blu dive possa aver avuto con il viton ?
                      O è solo un invecchiamento da scaffale ?
                      Mi puoi illuminare ? (sono veramente curioso)
                      Non ho modo di dire se gli OR verdi di scubatec siani viton oppure no.
                      So che quelli che trovo da altre fonti sono di durezza e consistenza differente.

                      Purtroppo tendono a deformarsi e gonfiarsi a contatto con l'acqua. Se ne misuri uno nuovo ed uno tolto dal collo di una bombola che è stata usata un anno (non per 3 pucci) , le differenze sono disarmanti e non giustificabili dal normale schiacciamento, aumenta sia il diametro che la corda.
                      Sulle bombole e rubinetterie "ricrative", oramai li elimino di default.
                      www.bludivecenter.com

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

                        perché, per essere omologato con ox maggiore del 21%, l'attacco deve essere m26 non è questione di grasso o viton.
                        Giusto ! Non ci stavo pensando ... M26 !!! Utilissimo e diffusissimo: non l'ho mai visto se non in un'officina dove sistemavano dei reb, a Malta !

                        Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

                        Non ho modo di dire se gli OR verdi di scubatec siani viton oppure no.
                        So che quelli che trovo da altre fonti sono di durezza e consistenza differente.

                        Purtroppo tendono a deformarsi e gonfiarsi a contatto con l'acqua. Se ne misuri uno nuovo ed uno tolto dal collo di una bombola che è stata usata un anno (non per 3 pucci) , le differenze sono disarmanti e non giustificabili dal normale schiacciamento, aumenta sia il diametro che la corda.
                        Sulle bombole e rubinetterie "ricrative", oramai li elimino di default.
                        Capito ! Grazie.

                        Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                        L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                        Commenta


                        • #27
                          Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

                          Che io sappia no.
                          Ci sono quelli con or in Viton e quelli con or in silicone, non propriamente consigliato con alte % di ossigeno.
                          Sul fatto che poi vadano fino al 50% senza che nessuno esploda possiamo essere anche d'accordo.

                          la differenza sul prezzo è irrisoria, nel dubbio comprare quelli con or in viton (anche se a me questi or qualche problemino l'hanno dato).
                          Boh.
                          Mi era sembrato che Guido mi avesse detto ciò.
                          A me li manda sempre tutti con gli o-ring verdi, che si disintegrano prima di quelli neri, è vero. Infatti quando li devo cambiare li metto neri, così durano di più.
                          www.filoariannadive.com

                          Commenta

                          Riguardo all'autore

                          Comprimi

                          Leo51 Per saperne di più su Leo51

                          Statistiche comunità

                          Comprimi

                          Attualmente sono connessi 72 utenti. 3 utenti e 69 ospiti.

                          Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                          Scubaportal su Facebook

                          Comprimi

                          Sto operando...
                          X