Tecline Tec2

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tecline Tec2

    Buongiorno. Qualcuno li ha? Li usa? Può darmi qualche impressione? Io vengo da mk17/g260 che ritengo essere un po duri , soprattutto se confrontati con un titan o un xtx200. Magari evitate commenti tipo sono cinesi, inglesi, polacchi, francesi etc etc. E limitatevi a darmi qualche parere fondato. Grazie anticipatamente a chi vorrà condividere il suo pensiero.
    Saluti

  • #2
    Non so dove li facciano. Ho solo visto il prezzo del secondo stadio (150 euro) e a quelle condizioni lo considererei solo se me lo regalassero.
    Ci sono in giro offerte a prezzi molto interessanti di xtx 200 (373 euro) o xtx 50 (300 euro) e, da felice possessore di un xtx 200 , mi sento di consigliartene uno, qualsiasi immersione tu intenda fare
    Ciao
    Paolo
    Paolo

    Commenta


    • #3
      Grazie Paolo, apprezzo il tuo consiglio! Vediamo se qualcun altro può condividere la sua esperienza.
      Attendo fiducioso!

      Commenta


      • #4
        Ciao
        se gia hai mk17 (un buon primo stadio a membrana) e g260 (che è un eccellente secondo stadio bilanciato) non vedo il motivo per sostituirli con altri qualitativamente inferiori (i tecline) o analoghi (xtx200).
        Semmai falli vedere da uno bravo perchè dal g260 tiri fuori morbidezza e portata di erogazione molto elevate assolutamente in linea a quanto di meglio offre il mercato (poseidon jetstream a parte ma siamo su un altro pianeta).
        Di serie nasce un po' "castrato" per andare incontro ai subacquei che se vedono una bollicina trafilare non sono in grado di stringere il pomello di regolazione e che non sopportano una sbuffata quando entrano in acqua con l'erogatore abbandonato a se stesso.
        La regolazione richiede pochi secondi ed è reversibile in.....pochi secondi.
        Il g260 lo considero il miglior secondo stadio scubapro oggi in produzione.
        Non hai motivo per cambiare.
        Tita

        Commenta


        • #5
          Il suggerimento di titave mi sembra perfetto.
          Una taratura ottimale e' indispensabile per potere giudicare la validita' di un prodotto.
          L' ideale sarebbe essere autonomi nelle regolazioni per potere affinare il proprio giudizio con l' esperienza diretta.
          Poi dipende molto dal tipo di immersioni che si fanno e dalle abitudini individuali.
          Io sono innamorato possessore di un jetstream ma non ho trovato prestazioni molto diverse con xtx200 oppure con mk25 + aga divator che hanno una affidabilita' decisamente superiore.
          Il pianeta Jetstream e' effettivamente un caso a parte. Io non rinuncerei mai al mio pur sconsigliandone l' acquisto a soggetti non sufficientemente motivati.
          Ciao
          Paolo

          Paolo

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
            ................. Ho solo visto il prezzo del secondo stadio (150 euro) e a quelle condizioni lo considererei solo se me lo regalassero.
            ........................................
            Temo di non capire... 150 euro è un prezzo che consideri troppo basso o troppo alto?

            www.filoariannadive.com

            Commenta


            • #7
              Troppo alto. Ci aggiungi il costo di un primo stadio e vai a 250 o giù di lì per un prodotto che non e' il massimo
              ecco perché' io preferirei fare una spesa piu' alta per un xtx 200
              Ciao
              Paolo
              Paolo

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
                Troppo alto. Ci aggiungi il costo di un primo stadio e vai a 250 o giù di lì per un prodotto che non e' il massimo
                ecco perché' io preferirei fare una spesa piu' alta per un xtx 200
                Ciao
                Paolo
                Ah, ok.
                www.filoariannadive.com

                Commenta


                • #9
                  Ciao
                  in ogni caso se apri apeks xtx 50/100/200 e Scuba g260 ti rendi conto che sono estremamente simili.
                  Derivano tutti dal primo scubapro 159 (quello con la scritta Adjustable Balanced in ottone cromato per capirsi) e, da allora, non è cambiato nulla......solo marketing ed estetica!
                  Tieni g260....non troverai nulla di meglio!
                  (Jetstream, Kirby Morgan e scubapro d400 a parte....ma qui entriamo in altri discorsi....).
                  Tita

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da titave Visualizza il messaggio
                    --- CUT ---
                    Tieni g260....non troverai nulla di meglio!
                    (Jetstream, Kirby Morgan e scubapro d400 a parte....ma qui entriamo in altri discorsi....).
                    Tita
                    Pensa che ho portato il mio glorioso D400 a far la revisione e manca poco che me lo tirava dietro non senza insulti!!!
                    A detta del baldo commerciante sono irreviionabili a causa della sede di una guarnizione (potrei ricordare male) in ottone che quando si consuma lo fa trafilare rendendo di fatto vana la revisione.

                    Lo uso non revisionato...
                    "Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza!" [Arthur Bloch]
                    "Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china...
                    ... e a quel punto è un attimo..." [ignoto]

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da dodox Visualizza il messaggio
                      ................
                      Lo uso non revisionato...
                      Mai e poi mai revisionare un erogatore che funziona bene.


                      www.filoariannadive.com

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da dodox Visualizza il messaggio
                        Pensa che ho portato il mio glorioso D400 a far la revisione e manca poco che me lo tirava dietro non senza insulti!!!
                        A detta del baldo commerciante sono irreviionabili a causa della sede di una guarnizione (potrei ricordare male) in ottone che quando si consuma lo fa trafilare rendendo di fatto vana la revisione.

                        Lo uso non revisionato...
                        Io ho un D400 a cui sono molto affezionato, è stato il primo erogatore che ho comprato.
                        Lo porto a revisionare presso un negozio di subacquea di Alessandria il cui titolare a me sembra bravo e competente.
                        Ogni volta che lo porto, a dire il vero molto poco dato che finisce in revisione solo quando sono passati diversi anni e mi vengono i sensi di colpa mi dice, sempre, questa è l'ultima volta che te lo revisiono dato che non si trovano più i pezzi di ricambio del secondo stadio (D400).

                        Io non so se effettivamente si fatica a trovare il Kit di revisione del secondo stadio, ricordo che il D400 ha una valvola particolare posta in verticale e non coassiale al flusso, la valvola è effettivamente diversa, finora sono state solo minacce, alla fine me lo ha sempre revisionato.

                        Rimane il fatto che il D400 è un erogatore fuori produzione da anni ed ha pezzi specifici, penso che prima o poi dovrò mandarlo in pensione e relegarlo come soprammobile in casa a ricordo di tante avventure

                        Cordialmente
                        Rana

                        Commenta


                        • #13
                          RANA

                          Sono appassionato anche di motorismo storico e di restauro. Quando ci sono ricambi particolari oppure quando riesco a revisionare di persona compero ricambi doppi in modo da non dovete cercare i pezzi prima di fare il lavoro
                          in questo modo si riparano meccanismi che sono a volte piu' vecchi di me
                          Cerca i kit di revisione e quando li trovi fai la scortarella
                          Ciao
                          Paolo
                          Paolo

                          Commenta

                          Riguardo all'autore

                          Comprimi

                          Salvatorescuba74 Per saperne di più su Salvatorescuba74

                          Statistiche comunità

                          Comprimi

                          Attualmente sono connessi 58 utenti. 5 utenti e 53 ospiti.

                          Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                          Scubaportal su Facebook

                          Comprimi

                          Sto operando...
                          X