Cambio erogatori

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cambio erogatori

    Ciao a tutti,

    Sono il felicissimo ed innamoratissimo proprietario di 3 poseidon jetstream, li uso sul bibo e sulla decompressiva, solo che stavo (purtroppo) valutando di appenderli al chiodo.
    I costi iniziano a pesare (anche se li ho sempre fatti revisionare da casati ed ha sempre fatto un lavoro eccellente)
    Per la deco volevo passare a scubatec.
    Come fonte principale cosa mi consigliate? Apex xtx50 e compagnia bella o meglio scubapro mk11-17-25 eccetra eccetera?
    Chiedo a voi perché non ho la possibilità di provarne nessuno in acqua e vorrei capire le differenze tra loro(se ci sono) e le differenze con il jetstream.
    Chi sa parli!
    Grazie in anticipo

    Sampe

  • #2
    Posso chiedere come mai non consideri Scubatec anche come fonte principale?
    Per curiosità sono andato a vedere precedenti discussioni tipo questa
    http://www.poverosub.com/forum/attre...ienze-con-mk11
    Ed effettivamente tra le varie alternative agli MK11 ci mettono anche Scubatec

    Commenta


    • #3
      Sono perfettamente d'accordo, solo che ho incotrato gente cge con gli erogatori a "torretta" ha avuto problemi, nel senso che il sacco del bibo andava a sfregare sul primo stadio, poi magari era solo un problema loro, ma la cosa mi ha lasciato un po dubbioso. Per questo pensavo piu ad un mk11 piuttosto che 25 (che dovrebbe essere piu performante anche se non l ho mai provato) idem per scubatec preferirei un f40 ma non ne ho mai visti, tutti hanno f22 che è a torretta

      Commenta


      • #4
        Ciao, anche io utilizzo i Poseidon Jetstream sul bibo. Come erogatore da viaggio utilizzo un octopus con 1° stadio Scubatec F40 e 2° stadio Jetstream.

        Commenta


        • #5
          Ciao
          Come jet stream c'è solo jet stream...nel bene e nel male!
          Grande erogatore delicato e costoso da mantenere, purtroppo.
          F40 scubatec é un ottimo primo stadio a membrana ma non ha nulla di diverso dal mk 11 Scubapro.
          Apeks Ds4, senza torretta e con la stessa disposizione delle fruste, ha una valvola concettualmente diversa e lo trovo superiore soprattutto nella durata della stessa....e costa poco di più.
          Questo non vuol dire che F40 non sia buono, ma solo che ds4 è "meglio".
          I secondi stadi scubatec Fx30 li trovo, invece, eccellenti ed assolutamente all'altezza, se non superiori ad Apeks xtx qualcosa(tanto sono tutti uguali) e scubapro g260 (s600 e a700 non mi piacciono).
          Quindi, secondo me, se vuoi l'erogatore attualmente più performante sul mercato devi necessariamente tenerti i tuoi....de vuoi un ottimo erogatore per ogni situazione spendendo poco ecco che Scubatec F40/Fx30 è una buona scelta.
          Ciao
          Tita

          Commenta


          • #6
            Tieniti i tuoi jetstream ed e entualmente affiancaci un xtx 200 o similare che sembra meno delicato. Quando ho messo da parte il mio jetstream poi ho deciso di rimetterlo a nuovo e di utilizzarlo sopportandone i costi.
            E' un altro pianeta.
            Paolo
            Paolo

            Commenta


            • #7
              Grazie mille dei consigli.
              Quindi meglio investire in riparazioni e manutenzioni future piuttosto che in un cambio radicale.

              Commenta


              • #8
                Sì e no...dipende ta te.
                Io ho rinunciato ai jetstream anni fa in quanto non faccio più fonde in aria essendo passato al trimix.
                Quindi il jet non mi dava vantaggi ma creava problemi e costi.
                È una macchina sportiva con tutti i pro ed i contro del caso.
                Ciao
                Tita
                Ultima modifica di titave; 14-03-2019, 10:12.

                Commenta


                • #9
                  in aria profonda io uso il Jetstream come primario e un mk25 con A 700 come secondario, fino i 40 metri circa direi che lo scubapro si equivale ma più giù non esistono paragoni rispetto al poseidon. proprio un altro pianeta

                  Commenta


                  • #10
                    Mi sembra ampiamente dimostrato che se ci si immeege con aria e si va fondi i jetstram siano giustificati.
                    In generale oltre i 60 mi sono trovato bene anche con xtx200 o aga divator o con poseidon cyclon ma il jetstram sembra sempre avere qualche cosa in piu' che me lo fa apprezzare in modo particolare.
                    Paolo
                    Paolo

                    Commenta

                    Riguardo all'autore

                    Comprimi

                    Sampe Per saperne di più su Sampe

                    Statistiche comunità

                    Comprimi

                    Attualmente sono connessi 42 utenti. 1 utenti e 41 ospiti.

                    Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 20:35 il 07-09-2018.

                    Scubaportal su Facebook

                    Comprimi

                    Sto operando...
                    X