Consiglio set erogatori.

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consiglio set erogatori.

    Scusate ma
    Queste sono le due opzioni, hanno lo stesso prezzo compreso octopus e manometro, ma non so quale scegliere: uno e piu nuovo e meno performante, l'altro piu datato ma piu performante.
    Non ho nessuna esperienza in erogatori, ho solo letto su internet qua e la; quale mi consigliate tra questi 2? il prezzo è sui 350........
    Per ora mi limito alle immersioni ricreative, circa 10/15 tuffi all'anno..... ma speri di aumentare....

    a)Mares Abyss 52X
    b)Scubapro MK11 C370

    Grazie mille! Saranno utili tutti i vostri consigli!!!!!

  • #2
    Ti consiglio intanto di controllare Scubatec da aggiungere come opzione
    Trovi varie discussioni con il form di ricerca
    Secondo me ha un rapporto qualità prezzo eccezionale

    Commenta


    • #3
      Ciao
      premesso che qualsiasi erogatore tu acquisti andrà benissimo per un uso sportivo e per qualsiasi altro uso tu vorrai farne in futuro onestamente non mi entusiasmano nessuno dei due.

      L'Abyss prima maniera, nato nei primi anni '90 come clone del precedente Voltrex , era un ottimo erogatore direttamente derivato dal grande classico MR12 III (terzo) poi evoluto esteticamente (non tecnicamente) con l'aggiunta di tanta inutile ed ingombrante plastica.
      Ne esce un catafalco che in bocca stanca.
      Come erogazione è generoso, non regolabile.....grande "sbuffatore" se entri in acqua senza averlo in bocca (come secondario, ad esempio)....in fase di revisione sei costretto a tenerlo un po' "basso" pena doverlo regolare dopo qualche uso.
      Erogatore ottimo per chi vuole avere qualcosa che soddisfi la sensazione di avere tanta aria e subito...funziona bene da 30 anni e continuerà a farlo, ci mancherebbe!
      I kit di revisione costano poco e si trovano facilmente tutti i ricambi.

      Lo scubapro MK11 è un onesto primo stadio a membrana piccolo e compatto...fratello semplificato di Mk17 tecnicamente non è nulla di che....tutte cose già viste ed assolutamente sovrapponibile al Mares.
      Il secondo stadio C370 è un giocattolino plasticotto (anche la parte interna....non solo quello che si vede fuori......purtroppo) che non si capisce come una casa "seria" come Scubapro (o come era Scubapro) produca.
      Lascia perdere....prodotto scandalosamente economico (penso prodotto pure in Cina) venduto a cifre importanti.

      Se posso.....

      Mares Abyss....ci può stare, è un buon prodotto ma ha qualche limite, almeno per me

      Scubapro...da prendere sul nuovo un solo modello eccellente: G260! Il resto lascia perdere...

      Scubatec....FX3 fatto molto bene, costa poco...italianissimo: te li consiglio spassionatamente!

      Apeks....in assoluto i migliori primi stadi a membrana (ne ho aperti tanti...so di cosa parlo)...sono di fatto tutti uguali tanto vale quello che costa meno (il DS4). I secondi XTX 50/100/200 (sostanzialmente IDENTICI) vanno benissimo ma non sono niente di trascendentale e sovrapponibili allo scubapro 260 ed allo scubatec FX3 (che preferisco).
      Costano assurdamente tanto, anche in fase di revisione, ma la qualità c'è!

      A te la palla

      Tita

      ps. prenderei primo stadio Scubatec F40 (membrana) o F22 (pistone) e secondi stadi Subatec FX3 + FX4.
      Molti li utilizzano a quote importanti (e questo conta poco ma rassicura) ma soprattutto hanno qualità ad un prezzo giusto.

      Commenta


      • #4
        E dei Cressi cosa ne pensate???

        Commenta


        • #5
          io non avrei nessun dubbio e prenderei questo: "Set Erogatori Apeks Atx40 Ds4 Din + Atx40 Octopus + manometro Apeks"
          Lo trovi su "acquasub" scontatissimo a 320€ e prendi un ottimo prodotto, solido, stabile, rivendibile domani...


          Commenta


          • #6
            Freddo fa prodotti onesti ed un po' sottovalutati.
            Se il prezzo è valido.... perché no!
            Tita

            Commenta


            • #7
              Freddo?????

              Commenta


              • #8
                Cressi.... maledetto correttore ortografico!

                Commenta


                • #9
                  Avevo visto della cressi gli mc9 compact. Per rimanere su quella cifra li (350). Ok sul primo stadio, ma il secondo mi sembra quasi un giocattolo..... qualche consiglio su secondo stadio? Che poi vado a vedere i prezzi.
                  Intanto questa mattina mi informo sugli Scubatec, mi sto seriamente convincendo......

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da delellisc Visualizza il messaggio
                    io non avrei nessun dubbio e prenderei questo: "Set Erogatori Apeks Atx40 Ds4 Din + Atx40 Octopus + manometro Apeks"
                    Lo trovi su "acquasub" scontatissimo a 320€ e prendi un ottimo prodotto, solido, stabile, rivendibile domani...

                    Di questi cosa ne pensate???

                    Commenta


                    • #11
                      Ogni bene possibile!
                      Il primo stadio ds4 lo uso sul bibo per il trimix mentre atx40 è un ottimo secondo stadio bilanciato non regolabile.
                      Vanno benissimo senza tanti pensieri.
                      Tita

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao guarda a parità di prezzo lo scubatec è leggermente meglio secondo me, atx40 apeks va benissimo ma qualche leggera differenza dal top c'è. Comunque si parla di differenze irrisorie

                        Commenta


                        • #13
                          Una domanda stupida: Il DS4 apecks ha solo una uscita alta pressione, preclude qualche cosa? Immagino sia per il manometro..... un’altra a cosa mi può servire???

                          Commenta


                          • #14
                            "Una domanda stupida: Il DS4 apecks ha solo una uscita alta pressione, preclude qualche cosa? Immagino sia per il manometro..... un’altra a cosa mi può servire???"


                            A niente ... a meno che tu non voglia usare un doppio sistema, cioè una frusta di alta pressione con relativo manometro e una sonda wireless per lettura pressione residua sul computer. La doppia uscita di alta pressione ha uno scopo pratico, quello di permetterti di far passare la frusta a destra o a sinistra a seconda delle preferenze personali, tutto qua.
                            Come ti hanno già accennato ( esistono vari post al riguardo sul forum, dove si era già consigliato lo stesso ad altri, Sbiriguda per primo ... che poi ha giustamente seguito i ns. consigli disinteressati ), gli Scubatec sono ottimi, affidabili e robusti, sono fatti interamente in Italia e costano il giusto.

                            Personalmente li conosco da sempre ed ho usato praticamente tutta la loro produzione.
                            I mitici F20 erano, e sono, dei muli indistuttibili perfetti per le decompressive, ma vanno benissimo anche come primari su mono o bibo anche in profondità, anche in aria, ben oltre la quota massima indicata dalla casa, che sono quei 50 metri ( che non sono pochi...) "standard" delle normative europee in materia a cui tutti i costruttori si attengono ( quelli seri, gli altri non te lo dicono neanche come si comportano i loro erogatori in profondità ... marketing a parte ).

                            Se pensi di immergerti in acque "inquinate" ( laghi...) e fredde, allora gli F40 sono imbattibili ( la primissima serie era stupenda), con o senza camera secca. Entrambi le versioni hanno il cosidetto antifrezee, ma la versione con camera secca ( in teoria) ti permette più sicurezza in acque gelide ( sotto i ghiacci o comunque sotto i 6° ) a fronte di un peso ed ingombro un tantino superiori.

                            Per il secondario gli FX3 sono perfetti per le decompressive, mentre sul mono, o bibo, opterei di sicuro per gli FX4.


                            Come diceva ...

                            Originariamente inviato da titave Visualizza il messaggio

                            Molti li utilizzano a quote importanti (e questo conta poco ma rassicura)
                            Conterà poco, ma è sempre meglio sapere che funzionano a quote "importanti" che no.
                            Quanto importanti è soggettivo, ma ti posso assicurare che anche a quote importanti in assoluto ... funzionano.
                            Non do quote precise per non suscitare facili entusiasmi, ma in aria funzionano ben oltre quei 50 metri dei dati ufficiali e in trimix molto oltre le tre cifre iniziali, garantito al limone.

                            Non esistono " domande stupide", ma solo risposte.

                            Commenta


                            • #15
                              sto guardando anche io gli scubatec pensando di prenderli per iniziare e mantenerli a lungo.Non riesco a trovare però il prezzo del manometro ne il modello qualcuno me lo sa indicare?

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              Luca78rn Per saperne di più su Luca78rn

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 58 utenti. 3 utenti e 55 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 19:35 il 07-09-2018.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X