Scelta pinne

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • AngeloFarina
    ha risposto
    Secondo me le pinne e' bene siano gialle o bianche, in modo da essere ben visibili. Idem bombola e gav.
    Detto questo, da giovane facevo l'istruttore di nuoto pinnato. All'inizio del corso facevamo scambiare fra loro le pinne agli allievi, cosi' che potessero provarne almeno 3 o 4 diverse.
    Le gambe e le articolazioni non sono tutte uguali: se uno ti dice che con la pinna X si trova benissimo, non necessariamente ti ci troverai bene tu...
    Ciascuno di noi ha una lunghezza ottimale della pala, una rigidezza ottimale ed un angolo ottimale fra pala e piano plantare. Spesso bisogna provare decine di pinne diverse prima di imbroccare il setup ottimale.
    Che poi si modifica nel tempo: se uno si allena due volte alla settimana, nel giro di qualche mese si sviluppano due effetti:
    1) la muscolatura si potenzia, quindi diventa possibile usare pale piu' lunghe e piu' rigide senza che ti vengano i crampi.
    2) l'articolazione della caviglia si allasca e quindi si possono usare pinne con un angolo pala-plantare meno pronunciato.
    Se poi invece, finiti i 6 mesi di corso di nuoto pinnato, uno smette di allenarsi, la situazione pian piano regredisce a quella di partenza...
    Quindi la soluzione giusta e' solamente quella di provare N paia di pinne di diversa lunghezza, rigidezza ed angolo di inclinazione, e poi scegliere quelle con cui ti trovi meglio.

    Lascia un commento:


  • coffy84
    ha risposto
    Originariamente inviato da Andrea.b Visualizza il messaggio
    coffy84 sarai scemo eh
    È l’azoto zio! Diventerai anche tu così

    Lascia un commento:


  • Andrea.b
    ha risposto
    coffy84 sarai scemo eh

    Lascia un commento:


  • coffy84
    ha risposto
    Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio

    Non solo si va più forte e più in profondità per più tempo, ma si ha più successo con il partner sessuale di turno.
    Mentre non è stata ancora confermata la congettura che correla il nero delle pinne con la fortuna al gioco.
    Per il momento sembra sia solo un'evidenza empirica.
    andrea b. Okay ora con questa attenta disamina non puoi far altro che tenerti le pinne nere!

    Lascia un commento:


  • Alastar
    ha risposto

    Non solo si va più forte e più in profondità per più tempo, ma si ha più successo con il partner sessuale di turno.
    Mentre non è stata ancora confermata la congettura che correla il nero delle pinne con la fortuna al gioco.
    Per il momento sembra sia solo un'evidenza empirica.

    Lascia un commento:


  • coffy84
    ha risposto
    Confermate tutti vero che se le pinne sono nere si va più fondo e forte no?

    Lascia un commento:


  • Andrea.b
    ha risposto
    Grazie mille

    Lascia un commento:


  • mate.campi
    ha risposto
    Ottime pinne, non solo per iniziare, ma anche per proseguire l'avventura.
    Buon anno!!

    Matteo

    Lascia un commento:


  • blu dive
    ha risposto
    Originariamente inviato da Andrea.b Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti, sto frequentando un corso owd e devo comprare le pinne. Sto pensando alle mares avanti x3. Che ne dite? Come son per iniziare l'avventura?
    Vanno benissimo e te le porti appresso per anni senza spendere una follia.

    Lascia un commento:


  • Andrea.b
    ha iniziato la discussione Scelta pinne

    Scelta pinne

    Ciao a tutti, sto frequentando un corso owd e devo comprare le pinne. Sto pensando alle mares avanti x3. Che ne dite? Come son per iniziare l'avventura?

Riguardo all'autore

Comprimi

Andrea.b Per saperne di più su Andrea.b

Statistiche comunità

Comprimi

Attualmente sono connessi 60 utenti. 1 utenti e 59 ospiti.

Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

Scubaportal su Facebook

Comprimi

Sto operando...
X