Cressi Alligator - coltello e cesoia insieme

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Livio Cortese
    ha risposto
    Tonnetto Prima di Schwarzenegger ho una sfilza di coltelli da tavola da esaurire: solo chi li ha usati sa quanto taglino...!
    firer84 ce l'ho la cesoia grossa, a suo tempo tagliava anche spezzoni di catena, ora è più un soprammobile da garage...non ho invece esperienza di taglio con aria compressa. Mi devo documentare.
    Ultima modifica di Livio Cortese; 08-11-2019, 19:55.

    Lascia un commento:


  • firer84
    ha risposto
    Tonnetto se la metti così, se devo scegliere tra le tronchesi e il coltellino di Schwarzy forse le tronchesi sono più leggere

    Lascia un commento:


  • Tonnetto
    ha risposto
    Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio
    Ma forse la "lametta" nell'eezycut regge meglio, visto il funzionamento diverso da quello di un coltello standard.
    Penso anch'io, i coltelli di ceramica vanno bene per tagliare verdure o sfilettare, se lo stress meccanico è forte si rompono. Inoltre non ci si può far troppo affidamento visto che la lama non è bullonata al manico.

    Sull'eezycut invece sono fiducioso. Cmq visto che ci sono a

    Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio
    Queste "azzannano" tutte le lame possibili e non si può fare a meno che lasciarle lì.
    Allora serve il coltello di Schwarzy

    firer84 Credo che delle classiche tronchesi siano più che sufficienti, anche se poco pratiche. Poi se diamo retta all'idea di portarci tutto, ma veramente tutto ciò che può servire la si finisce a mò di albero di natale.


    Lascia un commento:


  • firer84
    ha risposto
    niente sulla rete c'è gia tutto per tagliare con l'aria compressa dalle cesoie ai flex, il problema sarà testarle in acqua, sent anche da un amico ots cosa usano loro....

    Lascia un commento:


  • firer84
    ha risposto
    Se devi tagliare del trecciato, ma non so il diametro, da ex pescatore ti dico che ci sono delle tronchesi fatte per quello scopo, ma ripeto non so che trecciati usino nelle reti io mi riferisco a trecciati da pesca con la canna...in officina uso il tronchese per trecciati grossi ma è davvero lungo molto pesante da portare in acqua, si potrebbe addirittura pensare di utilizzare un miniflessibile ad aria collegato ad una stage....ecco vedi che a forza di dir cazzate prima o poi una esce giusta....domani lo faccio e domenica lo testo.

    Lascia un commento:


  • Livio Cortese
    ha risposto
    Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

    Vero, ma solo se lo stress meccanico e tale da farle flettere o sia puntuale, nel caso dell'eezycut l'oggetto da tagliare scorre sulla lama, inoltre la lama è vincolata dalla struttura dell'eeazycut, che reputo davvero ben pensata.

    Per cui mi viene da pensare che la tua osservazione sia un non problema nel caso in questione, sempre che tu non usi il coltello come rambo per tagliare il filo spinato

    Ma anche così c'è una soluzione al tuo problema:

    Mi rifaccio all'esperienza di mio padre, che per qualche mese ha usato sott' acqua un coltello in ceramica che ha finito per rompersi. Ma forse la "lametta" nell'eezycut regge meglio, visto il funzionamento diverso da quello di un coltello standard.
    Io con coltelli e cesoia mi diletto a tagliare e recuperare reti abbandonate...le cime peggiori sono quelle piombate (che però alla fine cedono) e certune che dentro hanno cavi d'acciaio trecciato. Queste "azzannano" tutte le lame possibili e non si può fare a meno che lasciarle lì.

    Lascia un commento:


  • Alastar
    ha risposto
    Essendo in titanio non si arrugginiranno ... stai pure tranquillo !

    Lascia un commento:


  • firer84
    ha risposto
    Per non saper leggere ne scrivere oltre alla cesoia sull'avambraccio nell'imbrago del reb ho messo due di questi:

    Sono in titanio le lame e devo dire che tagliano bene e per ora anche facendo mare non ho visto ruggine....
    IMG_8954(1).JPG
    File allegati

    Lascia un commento:


  • Tonnetto
    ha risposto
    Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio

    Sembra banale, ma...quelle lame sono fragili!
    Vero, ma solo se lo stress meccanico e tale da farle flettere o sia puntuale, nel caso dell'eezycut l'oggetto da tagliare scorre sulla lama, inoltre la lama è vincolata dalla struttura dell'eeazycut, che reputo davvero ben pensata.

    Per cui mi viene da pensare che la tua osservazione sia un non problema nel caso in questione, sempre che tu non usi il coltello come rambo per tagliare il filo spinato

    Ma anche così c'è una soluzione al tuo problema:

    Lascia un commento:


  • Livio Cortese
    ha risposto
    Originariamente inviato da Sbiriguda Visualizza il messaggio
    A proposito di trilobite o eezycut e simili e di ruggine ho questo
    https://www.scubastore.com/immersion...tqw=One%20Size
    lame in ceramica, quando lo si compra ci sono anche lame di ricambio. A me di fatto serve poco ma mi intrippava. Niente ruggine, passa i metal detector ed è ammesso in certi resort dove vietano i coltelli. La lama è molto affilata, più o meno come le lame di metallo di altri strumenti simili che ho potuto usare, anche se non ho fatto prove impegnative
    Sembra banale, ma...quelle lame sono fragili!

    Lascia un commento:


  • Livio Cortese
    ha risposto
    Originariamente inviato da labottatrice Visualizza il messaggio

    10mm ?!?
    ma anche 11, 12 e 13mm
    io non ho la gopro, per cui vi dovete accontentare dei filmati ufficiali

    https://youtu.be/edQdttqfPIg

    https://youtu.be/kuVYp7gUxt4

    io li ho presi solo per sfrangiare le semi stagne!
    Praticamente un rasoio. Non è male se resti impigliato, quindi con un capo della cima/lenza/sagola in tensione.

    Lascia un commento:


  • Sbiriguda
    ha risposto
    DCA8778A-3916-4095-BFFF-EE357AA32F29.jpeg
    File allegati

    Lascia un commento:


  • Sbiriguda
    ha risposto
    A proposito di trilobite o eezycut e simili e di ruggine ho questo
    https://www.scubastore.com/immersion...tqw=One%20Size
    lame in ceramica, quando lo si compra ci sono anche lame di ricambio. A me di fatto serve poco ma mi intrippava. Niente ruggine, passa i metal detector ed è ammesso in certi resort dove vietano i coltelli. La lama è molto affilata, più o meno come le lame di metallo di altri strumenti simili che ho potuto usare, anche se non ho fatto prove impegnative

    Lascia un commento:


  • Pablito.
    ha risposto
    Personalmente preferisco attrezzi leggeri e maneggevoli che richiedano poca manutenzione e non offrano appigli di sorta.

    Ho un coltellino Cressi montato sulla frusta del GAV:
    https://www.planetsub.it/subacquea-a.../6616/26266/sc
    che lavo assieme all'erogatore ed ingrasso con olio di vaselina (ed ogni tanto con una spruzzata di olio al silicone); ed un Eezycut sulla cintura del GAV. Quello originale fa poca ruggine (mi immergo solo in acqua salata) ma lo smonto una volta l'anno per pulire la lama ed ingrassarla.

    Ho notato che i coltelli Cressi fanno poca ruggine.....

    Lascia un commento:


  • labottatrice
    ha risposto
    Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio

    Che gli fai a una cima da 10mm con l'eezycut? Certo, per le lenze funziona.
    10mm ?!?
    ma anche 11, 12 e 13mm
    io non ho la gopro, per cui vi dovete accontentare dei filmati ufficiali

    https://youtu.be/edQdttqfPIg

    https://youtu.be/kuVYp7gUxt4

    io li ho presi solo per sfrangiare le semi stagne!

    Lascia un commento:

Riguardo all'autore

Comprimi

Sbiriguda Per saperne di più su Sbiriguda

Statistiche comunità

Comprimi

Attualmente sono connessi 61 utenti. 0 utenti e 61 ospiti.

Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

Scubaportal su Facebook

Comprimi

Sto operando...
X