Muta sottovuoto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Muta sottovuoto

    Ciao a tutti, vorrei porre una domanda magari stupida ma non ne sono sicuro, ho una muta da 5 mm Mares che da un anno e mezzo non uso perche' le immersioni che ho fatto in estate le ho fatte con la muta corta. La tengo riposta appesa dentro un nylon, in cantina dove ovviamente un po' di umidita' c'e'. Mi domandavo se era cosa saggia utilizzare un sacco dove si ripongono i piumoni e tenerla sottovuoto cercando di stropicciarla il meno possibile, grazie.
    P.S. Cosiì come il resto dell' attrezzatura

  • #2
    immagino che mettendola sotto vuoto le celle del neoprene collassino e poi non ritornino alla condizione ottimale per garantire il corretto isolamento termico. Io non lo fare, se c'è umidità io la metterei magari nel sacco ma senza portare a vuoto

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio
      immagino che mettendola sotto vuoto le celle del neoprene collassino e poi non ritornino alla condizione ottimale per garantire il corretto isolamento termico. Io non lo fare, se c'è umidità io la metterei magari nel sacco ma senza portare a vuoto
      Ho capito, non pensavo fosse cosi' deleterio, per gav, erogatori ecc potrebbe essere furno?
      Grazie

      Commenta


      • #4
        io appendo tutto, che siano mute, gav o erogatori
        niente pieghe su neoprene, trilaminato e cerniere
        prendi delle normalissime grucce, poca spesa tanta resa
        Per fortuna in Italia c'è ancora qualcuno che punta sui giovani... LE MILF [cit.]

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da labottatrice Visualizza il messaggio
          io appendo tutto, che siano mute, gav o erogatori
          niente pieghe su neoprene, trilaminato e cerniere
          prendi delle normalissime grucce, poca spesa tanta resa
          lucamatte06 faccio anche io così, giusto gli erogatori sono posati su un ripiano con le fruste che non fanno brutte pieghe, che sia così deleterio mettere sotto vuoto una muta non ne sono così sicuro ma sono invece sicuro che non voglio scoprirlo sulla mia pelle

          Commenta


          • #6
            Ottimo, grazie per le vostre opinioni

            Commenta


            • #7
              io gli erogatori li tengo nel loro borsello penso sia l'ideale

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da labottatrice Visualizza il messaggio
                io appendo tutto, che siano mute, gav o erogatori
                niente pieghe su neoprene, trilaminato e cerniere
                prendi delle normalissime grucce, poca spesa tanta resa
                Facile fare gli splendidi e mettere tutto nelle grucce se si hanno abbastanza metri quadri disponibili....

                Ad avercene spazio in casa per poter appendere tutto nelle grucce. Aimé purtroppo non è sempre possibile e bisogna ricorrere a soluzioni di questo tipo, sopratutto se i subbi in casa sono più di uno e non si ha il garage, che spesso aiuta...

                Ad esempio, io metto il sottomuta della stagna nei sacchi sottovuoto, l'attrezzatura, stagna esclusa, sta nel suo trolley, mentre la stagna è riposta a regola d'arte nella sua borsa, con cerniera rigorosamente aperta e senza pieghe ovviamente. L'attrezzatura della mia buddy invece sta dai genitori...visto che la camera comune è stata requisita dal principino di casa....

                lucamatte06 Detto questo concordo con quanto detto da coffy84, ma tra un "sotto-vuoto" così forte da far crashare le bolle di neoprene ed un sotto-vuoto leggero la differenza c'è. Ergo se vuoi metterle in un sacco è comprimerlo un poco non è un problema. Evità però forti depressioni.
                YouTube

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

                  Facile fare gli splendidi e mettere tutto nelle grucce se si hanno abbastanza metri quadri disponibili....

                  Ad avercene spazio in casa per poter appendere tutto nelle grucce. Aimé purtroppo non è sempre possibile e bisogna ricorrere a soluzioni di questo tipo, sopratutto se i subbi in casa sono più di uno e non si ha il garage, che spesso aiuta...

                  Ad esempio, io metto il sottomuta della stagna nei sacchi sottovuoto, l'attrezzatura, stagna esclusa, sta nel suo trolley, mentre la stagna è riposta a regola d'arte nella sua borsa, con cerniera rigorosamente aperta e senza pieghe ovviamente. L'attrezzatura della mia buddy invece sta dai genitori...visto che la camera comune è stata requisita dal principino di casa....

                  lucamatte06 Detto questo concordo con quanto detto da coffy84, ma tra un "sotto-vuoto" così forte da far crashare le bolle di neoprene ed un sotto-vuoto leggero la differenza c'è. Ergo se vuoi metterle in un sacco è comprimerlo un poco non è un problema. Evità però forti depressioni.
                  Si ho la fortuna di avere una casetta su due piani e in lavanderia ho requisito un armadio a moglie, dato che quelli in casa li ha requisiti lei, e ci ho steso tutta la attrezzatura

                  Commenta


                  • #10
                    Io la muta la stendo in garage, la stagna da asciutta la copro, la semistagna la metto nell'armadio dentro un sacco da lavanderia, senza piegarla ovviamente.
                    Erogatori gav ecc ecc. li lascio sempre montati, ma ho la fortuna di avere spazio per il bibo

                    Commenta


                    • #11
                      Tonnetto io non faccio lo splendido, io SONO splendido


                      Tornando al discorso, già piegare la muta, ma anche arrotolarla, di fatto, si schiaccia il neoprene (e non tanto xchè poi mi ritrovo le pieghe tipo calzoni del vestito elegante), figuriamoci metterle sotto vuoto
                      e lo dico per esperienza personale con lo shortino e la umida
                      Le stagne, i gav, io li appendo per farli asciugare, e li rimangono, anche xché in acqua ci vado (o meglio ci andavo) mediamente 2 volte a settimana
                      idem gli erogatori, li appendo per farli asciugare e li restano.
                      Le fruste nel borsello prendono curve strane (un borsello che diametro ha? 30cm?), meglio lasciarle appese che restano belle dritte
                      Per fortuna in Italia c'è ancora qualcuno che punta sui giovani... LE MILF [cit.]

                      Commenta


                      • #12
                        I letti con il vano sotto il materasso, ragazzi, sono una mano santa.
                        Le mute no, sono appese nell'armadio di nostra figlia che quello "nostro" è proprietà privata della moglie, ma gav, gonfio, ed erogatori sono ben distesi nel vano del letto.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio
                          I letti con il vano sotto il materasso, ragazzi, sono una mano santa.
                          Le mute no, sono appese nell'armadio di nostra figlia che quello "nostro" è proprietà privata della moglie, ma gav, gonfio, ed erogatori sono ben distesi nel vano del letto.
                          Lì ci tengo la 5mm nei mesi invernali.

                          ​​​​Poi c'è da dire che non bisogna farsi manco troppe pippe. Se per esempio andate a visitare un magazzino non potete immaginare quanto pesa un catasto di mute. Quella che sta sotto c'ha veramente tanti bar sopra! Alla fine il vero male per il neoprene è il sole.

                          Tutto il resto sono buone pratiche non essenziali.
                          Ultima modifica di Tonnetto; 22-02-2020, 15:15.
                          YouTube

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

                            ... Quella che sta sotto c'ha veramente tanti bar sopra!...
                            Dobbiamo bere di piu' e svuotare tutti i bar

                            Battute a parte, sono d'accordo con te Tonnetto, una volta che la muta e' ben sciacquata e lavata, asciugata e con le cerniere lubrificate, solo il Sole diretto (o un gran caldo da auto sotto il sole) puo' realmente comprometterla

                            Commenta

                            Riguardo all'autore

                            Comprimi

                            lucamatte06 Per saperne di più su lucamatte06

                            Statistiche comunità

                            Comprimi

                            Attualmente sono connessi 54 utenti. 6 utenti e 48 ospiti.

                            Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                            Scubaportal su Facebook

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X