Fine Febbraio a Messina

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fine Febbraio a Messina

    Ciao a tutti,

    forse capito a messina verso fine mese, secondo voi con la umida 5mm piu giacca da 3,5 sento freddo?
    Quote da open quindi max 18 metri

    grazie

  • #2
    Se vai nello ionio prendi freddo sicuro , se stai sulla costa tirrenica molto meno .
    contattami quando sei qui magari ci organizziamo insieme

    Commenta


    • #3
      Ciao, a quote open e per una 40ina di minuti dovresti reggere, ma Febbraio qui è il mese più freddo.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da polpotto Visualizza il messaggio
        Ciao a tutti,

        forse capito a messina verso fine mese, secondo voi con la umida 5mm piu giacca da 3,5 sento freddo?
        Quote da open quindi max 18 metri

        grazie
        Se l'acqua è sotto i 16 prendi freddo se non prima, dopo.

        Per certo portati un cambio asciutto da mettere appena esci. Quello è fondamentale se entri in umida in inverno.
        Ultima modifica di Tonnetto; 14-02-2020, 14:32.
        YouTube

        Commenta


        • #5
          Acqua ieri lato ionio 14 gradi ; lato Tirreno 16

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Albertosixsix Visualizza il messaggio
            Acqua ieri lato ionio 14 gradi ; lato Tirreno 16
            Con l'acqua a 14 non si regge manco 20 minuti... a 16 forse arrivi a 40...forse...
            Ma in entrambi in casi il rientro in porto lo fai tremando.

            Discorso diverso se si procura una semistagna ...in quel caso restando entro l'ora si possa fare.
            YouTube

            Commenta


            • #7
              mi sa che allora solo arancino e menza ca' panna

              a 17 gradi reggo (testato) ma a questo punto il problema diventa il gommone ...

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

                Con l'acqua a 14 non si regge manco 20 minuti... a 16 forse arrivi a 40...forse...
                Ma in entrambi in casi il rientro in porto lo fai tremando.

                Discorso diverso se si procura una semistagna ...in quel caso restando entro l'ora si possa fare.
                in con la umida di decathlon mi sparavo dei bei 60 minuti a 14° e quando uscivo ero bello tonificato

                Commenta


                • #9
                  A Messina ci si immerge dalla spiaggia

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da polpotto Visualizza il messaggio
                    mi sa che allora solo arancino e menza ca' panna

                    a 17 gradi reggo (testato) ma a questo punto il problema diventa il gommone ...
                    In gommone, dopo il tuffo, ti infili un bel kway vecchia maniera o robe del genere. Roba vecchia o comunque di poco valore economico, che se anche resta con della salsedine addosso non è un problema. Ti protegge dal freddo e dal vento e vai tranquillo, io lo porto sempre quando faccio tuffi non estivi

                    Commenta


                    • #11
                      Ribadisco, non c'è bisogno di gommoni, soprattutto per tuffi open.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Albertosixsix Visualizza il messaggio
                        A Messina ci si immerge dalla spiaggia
                        Vero ma alle Spaccate un po' di gommone c'è..

                        Commenta


                        • #13
                          polpotto le spaccate le prendi con 5 minuti di pinne . Ma poi non hai detto che vuoi stare a 18 metri ? Le spaccate sono a sud del bowesfield e non mi pare un tuffetto da niente

                          Commenta


                          • #14
                            Albertosixsix Quest'estate mi ci hanno portato con un paio di minuti di gommone, il punto di immersione era in linea con la Lanterna.L'immersione in realtà l'ho fatta a ridosso del primo canyon quello dove c'è il primo salto fino a -30, io e il compagno accompagnatore ci siamo fermati sui 18(forse un paio di metri in meno) e ci ho girellato da sopra, per poi fare un giro sulla prateria di posidonia antistante con annessa anfora

                            Commenta


                            • #15
                              polpotto, quello di cui parli è il famosissimo "Scalone del Faro" una delle più belle (ed impegnative per via della corrente e della profondità) immersioni che si possono fare in Mediterraneo. Effettivamente per andare li è più comodo il gommone (anche se io ci sono andato una marea di volte a nuoto anche di notte) .
                              Le "Spaccate", invece, sono dei tagli più bassi dello Scalone sempre nella stessa zona ma sul lato Ionico, quasi davanti la Chiesa del Faro. Nella stessa zona proprio accanto c'è il relitto del Bowesfiel che parte da circa 30 metri e arriva (nella zona del timone) a - 62. Le spaccate sono dal lato sud del relitto e scendono da circa 25 metri fino a non saprei quanto. Anche qui zona di correnti fortissime ma si raggiungono da riva con due pinnegiate

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              polpotto Per saperne di più su polpotto

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 64 utenti. 7 utenti e 57 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X