Video "fake news" Multa

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Video "fake news" Multa

    Vi allego un video visto su facebook.

    https://www.facebook.com/35193699849...sn=mo&d=n&vh=e
    

  • #2
    La maggior parte delle didattiche si ferma a
    -100 metri....quindi sotto i 100 sono tutti irregolari.....bah l'ennesima cagata per far cassa...oltretutto e la cosa mi rattrista è che nemmeno la Guardia costiera sa dare una risposta chiara, almeno da quello che si capisce dalla risposta che hanno dato al ragazzo su facebook....se mi fai una sanzione allora ci deve per forza essere una legge chiara, con cifre chiare a seconda della mia violazione.
    Ultima modifica di firer84; 05-11-2019, 15:17.
    Buone bolle a tutti!!!
    http://4th-dimension.detidecosystem.com/

    Commenta


    • #3
      Guide, gruppi ordinanze locali e discutibile legittimita'
      per quanto mi riguarda vado per fatti miei e continuò a fare quello che voglio
      cordialmente
      paolo
      Paolo

      Commenta


      • #4
        Bè ragazzi,

        SE è stato Sanzionato, una legge ci deve pur essere, altrimenti che cifra in base a cosa fa la sanzione???

        Famo 30€ o famo 50€ ????????


        Da considerare anche che, se io consegno il mio computer xxx, chi lo prende per verificare Deve saperlo anche usare quindi le capitanerie (tutte) devono essere a conoscenza di come si fa a leggere la massima profondità raggiunta di tutti i computer esistenti...............





        Commenta


        • #5
          Assolutamente d'accordo con paolo55 ! Qua si esagera ! E soprattutto, non si era detto che per scendere non era obbligatorio avere un brevetto ?
          Boh ...
          Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
          L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

          Commenta


          • #6
            Non esistono leggi nazionali, ma esistono ordinanze locali. Ognuno può fare quello che gli pare (e pagare le multe che vuole). Il tutto senza entrare nel merito della legittimità o giustezza di queste regole.

            Commenta


            • #7
              Ognuno può fare quello che gli pare (e pagare le multe che vuole). Il tutto senza entrare nel merito della legittimità o giustezza di queste regole.
              Quindi Far West

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da MEFISTO Visualizza il messaggio

                Quindi Far West
                Parli della non uniformità delle regole o del fatto che ognuno può fare quello che vuole? Mi pare ovvio che quest'ultimo aspetto non sia prevenibile: io posso andare a 200 all'ora con limite dei 130 e accettare di pagare la multa, come me lo impediresti?

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                  Assolutamente d'accordo con paolo55 ! Qua si esagera ! E soprattutto, non si era detto che per scendere non era obbligatorio avere un brevetto ?
                  Boh ...
                  A livello Nazionale probabilmente è così.. ma stai sicuro che ogni capitaneria, guardia costiera o addirittura comuni, avranno le loro ordinanze locali.
                  Oltre al brevetto, esistono le più disparate regole, ne prendo una a caso (Ancona): https://www.assonautica.an.it/verbal...0subacquee.pdf

                  ..tra le note più "interessanti": non puoi fare solo diving, non puoi fare notturne con deco (boohh), puoi fare cave e penetrazione nei relitti solo con relativi brevetti (cave, wreck).. e queste riguardano solo le immersioni senza guida (diving).

                  Commenta


                  • #10
                    Boh ragazzi mi sono letto il regolamento del AMP di portofigo ma non ho trovato nulla che riguarda la profondità del brevetto....parla di sanzioni ma non hanno nulla a che vedere con i brevetti in possesso, oltretutto si parla ancora di Lire.... poi non essendo del mestiere posso sbagliare con il burocratese....
                    Buone bolle a tutti!!!
                    http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                    Commenta


                    • #11
                      io posso andare a 200 all'ora con limite dei 130 e accettare di pagare la multa, come me lo impediresti?

                      Certo che NON posso impedirtelo ma, lo sai che stai infrangendo delle Regole BEN Precise.

                      Ma quanto hai pagato per aver viaggiato a 200km/h ???
                      Così se la cifra è abbordabile ci provo pure io

                      P.S.: Dovresti prestarmi anche la Tua autovettura, la mia Nemmeno in discesa arriva a quella velocità

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
                        Boh ragazzi mi sono letto il regolamento del AMP di portofigo ma non ho trovato nulla che riguarda la profondità del brevetto....parla di sanzioni ma non hanno nulla a che vedere con i brevetti in possesso, oltretutto si parla ancora di Lire.... poi non essendo del mestiere posso sbagliare con il burocratese....
                        C'è.. c'è:

                        Per le immersioni guidate devono essere rispettati i limiti di profondità stabiliti dal brevetto posseduto dai subacquei guidati. In caso di brevetti di diverso grado dovrà essere rispettato il limite di profondità previsto dal grado inferiore.

                        Questa ha data antichissima, non so se ne esistano di più recenti, ma di sicuro saranno redatte in modo simile (come le altre in giro per l'Italia): http://www.portofinoamp.it/chi/ordin...nza-n-152-2009

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da MEFISTO Visualizza il messaggio


                          Certo che NON posso impedirtelo ma, lo sai che stai infrangendo delle Regole BEN Precise.
                          Lo so, infatti non sto difendendo queste ordinanze che variano da posto a posto, ci vorrebbe una legge nazionale. Ma in un altro thread appena si parla di "regole", sono scattati tutti sulla difensiva, dicendo che non si sente la necessità di tali regole... e allora teniamoci il caos.
                          Per quanto riguarda la profondità comunque, tutte le ordinanze usano lo stesso passaggio (vedi messaggio precedente), e cioè che il sub deve attenersi ai limiti del proprio brevetto... in teoria, quindi non è difficile "conosce" questa regola.

                          Ma quanto hai pagato per aver viaggiato a 200km/h ???
                          Così se la cifra è abbordabile ci provo pure io
                          Ai tempi 500€ ...250€ per la multa che raddoppia se non comunichi i dati del conducente (per evitare il ritiro della patente), 218km/h di media (!) col tutor. E non lo feci per fare lo sborone, ma misi già in preventivo la multa perché l'alternativa sarebbe stata perdere un volo e un appuntamento di lavoro importantissimo... ma qui siamo OT.

                          Commenta


                          • #14
                            Si npole ho capito ma come parlavate prima con MEFISTO, come vengono attribuite, quantificate...c'è un limite di scarto come con gli autovelox? Se avete queste info condividetele
                            Buone bolle a tutti!!!
                            http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                            Commenta


                            • #15
                              Per curiosità mi sono guardato il video.
                              Devo dire che mi sono fatto una bella e grassa risata

                              Per il momento sott'acqua c'è ancora una parvenza di libertà.

                              Nel momento in cui mi verranno ad imporre come mi devo immergere, valuterò se cambiare attività o diventare un bandito

                              Certo è che ci devono solo provare a chiedermi il computer - mi faccio arrestare ma non glielo do neanche se ho fatto un immersione a -18 metri.
                              Per principio, io non faccio vedere il computer a nessuno, se lo vogliono devono redigere, spiegandomi per filo e per segno le motivazioni, per cui mi fanno un verbale di perquisizione ......
                              Dopo di che con il verbale in mano andiamo davanti al giudice a parlare se la perquisizione alla mia persona era giustificata o meno.

                              Ma certo è che se mi chiedono il computer gli faccio una bella e grassa risata ...... volete vedere il mio computer ma io non ho voglia di farvelo vedere .... e ora come la mettiamo ???

                              Cazzate, questi controlli sono delle "fake", li possono fare solo perché alla loro richiesta i soggetti gli danno il computer, non perché hanno il potere di farsi dare il computer senza contare che la sanzione non esiste.

                              Cordialmente
                              Rana

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              Mercurio90 Tek advanced WaseTek Speleosubacquo 1°livello TSA Technical extended range Trimix SSI Per saperne di più su Mercurio90

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 44 utenti. 2 utenti e 42 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 813 alle 06:58 il 05-11-2019.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X