La PADI che forza

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio
    quindi per non scendere a compromessi o per costi o per non ripiegare in didattiche meno rigorose vi "condannate" a fare tuffetti in ean32 a 30mt con un bel fundamental in tasca?
    vi chi?
    non sono gue



    Commenta


    • #32
      Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio

      penso che in quel contesto ,in quegli anni ,certe immersioni esplorative su fondali oltre i 130/150 mt condotte da alcuni membri Italiani delle didattiche sopra citate TSA e PSA, Corti e Ghisotti per fare due nomi, i subacquei nostrani, freschi illuminati dal DIR d'oltre oceano non sapessero neanche pianificarle nei loro sogni più rosei............

      Poi per carità se volete vivere di luce riflessa delle esplorazioni fatte da Irvine e Jablosky in America ..... fate pure....
      guarda che degli abomini didattici succitati di corti e braga c'è una nutrita letteratura...

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio
        Gli istruttori GUE hanno speso fior di soldi per i corsi, e, molti (quasi tutti) lo hanno fatto per poter vivere della loro passione.
        Che ti piaccia o no questo genere di attività è commerciale.
        per me, come ho scritto, contestualizzata in italia è una scelta commerciale sbagliata

        Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio
        Ma ....
        Stai parlando per luoghi comuni.
        no, parlo per esperienza personale, anche io ho avuto il mio 40+40 doppio corrugato ed elasticato, granfacciale, tribo, deviatori di gas etc. per poi (in diversi step) evolvermi.

        Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio
        L'eccellenza c'è sempre stata e non è prerogativa unica della GUE
        ed infatti non parliamo di eccellenza ma di quotidianità.

        Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio
        Se il tuo focus sono le esplorazioni.... alzo le mani e ti do ragione solo perché non penso che io e te possiamo discutere.
        guarda che non parlo per me, ma dei vertici della piramide, quelli che ci guadagnano sempre e comunque sfruttando (a torto o a ragione) anche la vanità di istruttori ed allievi.
        Ultima modifica di amrvf; 09-08-2019, 18:09.

        Commenta


        • #34
          Scrivete troppo per i miei tempi, non posso leggere tutto:
          Originariamente inviato da amrvf Visualizza il messaggio
          a mio avviso il problema principale è che in Italia il mercato dei "duri e puri" con i portafogli pieni è limitato,
          dalle informazione che ho io il mercato italiano è il primo in Europa (GUE)

          Originariamente inviato da amrvf Visualizza il messaggio
          a questo aggiungi che tutte le didattiche, ricreative e non, hanno scopiazzato fantasiosamente configurazioni e procedure in un guazzabuglio
          Questo è tristemente vero
          www.bludivecenter.com

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da amrvf Visualizza il messaggio

            vi chi?
            non sono gue


            Da come scrivi in questo e altri topic pensavo fossi un subacqueo gue/utd.
            Team, no aria profonda, trim, configurazione ecc. Ecc.
            Anche se mi era venuto un dubbio che non fossi gue, quando mi hai risposto che a 70mt ci volevi andare con una 18/45...o 17/45..

            In merito a abonimi didattici, non so il manuale Tsa sommozzatore tek 50 è tra i più bei manuali che io abbia letto...
            Per il resto è storia, nei primi anni 2000 in Italia le immersioni esplorative non le facevano certo Gue Italia.
            Ultima modifica di paolinus; 11-08-2019, 19:07.
            http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
            http://profondeemozioni.blogspot.com/

            Commenta

            Riguardo all'autore

            Comprimi

            erino2707 Per saperne di più su erino2707

            Statistiche comunità

            Comprimi

            Attualmente sono connessi 61 utenti. 6 utenti e 55 ospiti.

            Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 19:35 il 07-09-2018.

            Scubaportal su Facebook

            Comprimi

            Sto operando...
            X