Passo del Turchino - la morte della subacquea

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
    Impostare il computer con una miscela diversa da quella che si sta respirando è IMO sbagliato.
    ​Non necessariamente, se si sa cosa si sta facendo.
    Ci sono strategie di decompressioni che effettivamente si avvalgono dei tempi in aria anche se si sta respirando una miscela nitrox - iper ossigenata.

    Il tuo ragionamento può avere senso se lo riferisci alla "pletora" di subacquei che mostrano un brevetto nitrox ma non sanno neanche cosa sia la profondità limite o come calcolarla.
    In questo caso limitatevi a mettere la batteria nel computer.

    Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
    Se si fanno immersioni che richiedono profili particolari, sarebbe bene utilizzare un computer che abbia la possibilità di essere impostato con quei profili (che siano i GF o quant'altro) e che offrano le informazioni necessarie post immersioni per un calcolo corretto.
    Ripeto dipende sempre dal tuo grado di conoscenza e di consapevolezza di quello che fai.
    Si può usare il computer settato in aria anche se respiri miscele nitrox iper ossigenate senza per questo inficiare la risposta del computer sapendo che, ovviamente la risposta è in aria.

    Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
    Impostare il computer ad aria quando si respira qualcos'altro (anche se si è ben consci di ciò che si sta respirando) è l'anticamera di un possibile incidente, quindi perché rischiare se la tecnologia ci offre già tutto ciò di cui abbiamo bisogno?
    Ma assolutamente no.
    Andare sott'acqua senza essere ben consci di quanto si sta facendo è si l'anticamera dell'incidente ma usare un computer settato in aria unitamente all'uso di miscele nitrox iper ossigenate no di certo - se si sa cosa si sta facendo.

    La tecnologia in tal senso non la considero la risposta a quanto ho bisogno sott'acqua.
    La tecnologia del computer subacqueo per me è mera comodità e non certo necessità.

    Cordialmente
    Rana

    Commenta


    • #32
      Concordo con RANA: se un subacqueo è consapevole di quello che sta facendo impostare il computer con una miscela e respirarne un'altra non è pericoloso!

      Se poi si parla di immersioni ricreative in curva davvero non vedo il pericolo!

      Settare il computer in aria e respirare nitrox implica solo di sapere di non dover andare più fondi di TOT (in funzione della miscela che si respira) sapendo che il computer non si metterà a suonare come un matto se sforiamo la quota!
      Se poi un sub ha bisogno del computer che lo avvisa che sta sforando la quota perché non sa nemmeno gestire quella... allora si che entriamo in un campo minato!!! Ma questo sub è pericoloso indipendentemente da come imposta il computer o da cosa respira!

      In un diving che ogni tanto frequento, dove si fanno quasi solo quadre ed è un diving che ha tra i clienti praticamente solo ricreativi mettono il trapezio a 5mt con EAN40; io lo apprezzo molto! Non è come usare ossigeno ma avendo tempi aria (o nitrox più "leggero") mi permette di uscire più "pulita".

      Commenta


      • #33
        Scusate, ma mi sfugge qualcosa, forse perchè il nitox lo uso poco,
        settare il computer in nitrox e respirare aria arrivo a capirlo è più sicuro, mi segnala quando sono fuori dai limiti anche quando in realtà non lo sono e quindi è più cautelativo,
        ma settare il computer in aria e respirare nitrox quall'è il vantaggio?
        Premesso che parlo di immersioni in curva e non facendo immersioni tecniche probabilmente mi sfugge qualcosa?
        Ciao

        Commenta


        • #34
          Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
          Scusate, ma mi sfugge qualcosa, forse perchè il nitox lo uso poco,
          settare il computer in nitrox e respirare aria arrivo a capirlo è più sicuro, mi segnala quando sono fuori dai limiti anche quando in realtà non lo sono e quindi è più cautelativo,
          ma settare il computer in aria e respirare nitrox quall'è il vantaggio?
          Premesso che parlo di immersioni in curva e non facendo immersioni tecniche probabilmente mi sfugge qualcosa?
          Ciao
          Settare il computer in Nitrox (O2>21%) e respirare aria e un'emerita ca...stroneria: stai cercando guai.
          Infatti per il computer sei perfettamente in curva quando magari non è vero.
          Io credo che tu stia semplicemente facendo confusione, forse perché da tua stessa ammissione usi poco Nitrox.
          Ultima modifica di Alastar; 14-06-2019, 17:26.
          Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
          L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

          Commenta


          • #35
            Settare il computer in nitrox è respirare aria E' PERICOLOSO!
            Come detto da Alastar per il computer sei in curva ma in realtà non lo sei.

            Settare il computer in aria e respirare nitrox è più cautelativo, ovvero per il computer ti mancano X min dal fuori curva ma in realtà te ne mancano di più (il quanto di più ovviamente dipende da profilo e miscela respirata).

            Commenta


            • #36
              Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
              Scusate, ma mi sfugge qualcosa, forse perchè il nitox lo uso poco,
              settare il computer in nitrox e respirare aria arrivo a capirlo è più sicuro, mi segnala quando sono fuori dai limiti anche quando in realtà non lo sono e quindi è più cautelativo,
              ma settare il computer in aria e respirare nitrox quall'è il vantaggio?
              Premesso che parlo di immersioni in curva e non facendo immersioni tecniche probabilmente mi sfugge qualcosa?
              Ciao
              Sono entrambi comportamenti pericolosi (se non sai cosa stai facendo): se setti il computer con una percentuale di ossigeno maggiore ma usi aria, potresti accumulare deco senza saperlo; viceversa se setti il computer ad aria ed usi nitrox, potresti eccedere il limite di profondità previsto per quella miscela.

              Come detto: se non hai pianificato l'immersione e sei ben conscio di ciò che stai respirando, se lo sei il problema non si pone (perché lo sapresti che a quella profondità non ci puoi andare...).

              Finita la premessa, torno a ripetere: abbiamo la tecnologia che fa tutto, "arrangiarsi" è francamente inutilmente pericoloso (per quanto il pericolo possa essere limitato, dipendentemente dalla propria preparazione).

              C'è gente che fa immersioni fuori curva (ovviamente pianificate e quadre) senza utilizzare un computer, anche in questo caso la cosa avrebbe un senso (se rispetti quote e tempi, che tu abbia un computer ad assisterti o meno è ininfluente), ma nelle immersioni esistono sempre i "ma...." e visto che abbiamo la tecnologia e che questa funziona (diciamo quasi sempre) bene, allora lasciamo queste soluzioni vintage e posticce ai nostri antenati... oppure facciamoci pure le tabelline a mente se ci diverte, ma utilizziamo un computer che confermi ciò che già dovremmo sapere.

              Quindi ben venga prolungare una sosta, immaginando di essere ad aria, ma settare un computer con una miscela differente di quella che si sta respirando è tecnicamente sbagliato, è come camminare col tachimetro dell'automobile volutamente starato in modo che segni una velocità maggiore, perché abbiamo paura di eccedere i limiti... ma cosa succede se per qualsiasi ragione sono costretto ad accelerare? Non saprò più se sto effettivamente entro i limiti o meno, perché ho il tachimetro che mi segna un valore sballato.

              Se volete margini di sicurezza maggiori, cambiate i gradient factor, se volete prolungare le soste, aggiungeteci un 20% in più... ma chiedere al computer di mostrarvi un numero che non ha nessun senso, non ha (appunto) senso.

              Come si dice poi... ogni subacqueo fa quello che vuole, ma che passi il messaggio che questo possa essere un comportamento assolutamente corretto, per me è sbagliato.

              Commenta


              • #37
                Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                Settare il computer in Nitrox (O2>21%) e respirare aria e un'emerita ca...stroneria: stai cercando guai.
                Infatti per il computer sei perfettamente in curva quando magari non è vero.
                Io credo che tu stia semplicemente facendo confusione, forse perché da tua stessa ammissione usi poco Nitrox.
                si ma io non ho scritto questo

                Commenta


                • #38
                  Originariamente inviato da iole81 Visualizza il messaggio

                  Settare il computer in aria e respirare nitrox implica solo di sapere di non dover andare più fondi di TOT (in funzione della miscela che si respira) sapendo che il computer non si metterà a suonare come un matto se sforiamo la quota!
                  io mi riferivo a questa affermazione

                  Commenta


                  • #39
                    Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
                    si ma io non ho scritto questo
                    Si che lo hi scritto...
                    Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
                    Scusate, ma mi sfugge qualcosa, forse perchè il nitox lo uso poco,
                    settare il computer in nitrox e respirare aria arrivo a capirlo è più sicuro, mi segnala quando sono fuori dai limiti anche quando in realtà non lo sono e quindi è più cautelativo,
                    ma settare il computer in aria e respirare nitrox quall'è il vantaggio?
                    Premesso che parlo di immersioni in curva e non facendo immersioni tecniche probabilmente mi sfugge qualcosa?
                    Ciao

                    Commenta


                    • #40
                      Originariamente inviato da iole81 Visualizza il messaggio
                      Settare il computer in aria e respirare nitrox è più cautelativo
                      E' un profilo più conservativo semmai, non più cautelativo... perché metti il caso che tu debba prolungare la permanenza ad una determinata quota per qualsivoglia ragione (che sia una emergenza, che sia il dover aiutare un altro sub... metti quello che vuoi) ad un certo punto il computer comincerà a segnarti deco (deco che non avevi previsto e che effettivamente potresti non avere) a quel punto non saprai più per quanto tempo sei dentro la curva e quando ne uscirai.. perché avrai il computer settato in modo errato e manco le tabelle ti aiuteranno perché potresti essere ad una profondità che non avevi programmato.
                      A quel punto non ti resterà che farti una sosta di deco prevista per l'aria (tu dirai: male non fa), sono d'accordo, ma se tutta questa situazione è scaturita da un'emergenza e la tua permanenza in acqua deve essere il più breve possibile? Comincerai a farti i conti in testa se hai finito la deco o no, se conviene uscire col computer che ti segna ancora deco, se magari eri effettivamente fuori curva... e tutte ste paranoie per non aver settato il computer correttamente?
                      Allora a questo punto non sarebbe meglio impostarlo nel modo giusto e aggiungerci il tempo in più che ti va di aggiungere? Questo si che sarebbe più "cautelativo".

                      Commenta


                      • #41
                        Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
                        io mi riferivo a questa affermazione
                        Cosa ti sfugge o cosa non è chiaro?

                        Io provo a spiegarmi meglio sperando di rispondere ai dubbi.
                        Quando su un computer viene impostata una miscela nitrox (quindi O2>21%) il computer calcola da solo qual'è la profondità massima a cui quella miscela è respirabile tenendo conto della PPO2 impostata (non so se sia modificabile su tutti i computer, diciamo che il default è 1.4).

                        Quindi se impostiamo il computer con EAN28 lui calcola che la massima profondità è 40mt, EAN32 - 33mt, EAN36 - 28mt.
                        Se si sfora questa profondità il computer si metterà a suonare per avvisarci che abbiamo sforato la quota!

                        Se teniamo il computer in aria per lui la massima profondità rispetto alla PPO2 sarà di 66mt quindi non ci avviserà che abbiamo sforato la quota in base a quello che stiamo realmente respirando.

                        Commenta


                        • #42
                          Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
                          settare il computer in nitrox e respirare aria arrivo a capirlo è più sicuro
                          questa è la "
                          emerita ca...stroneria" che ti diceva alastar

                          cmq, anche io propendo per non "taroccare" il computer, al max, non potendo giocherellare con i gf, agisco aumentando il conservatismo con i + e i -
                          Per fortuna in Italia c'è ancora qualcuno che punta sui giovani... LE MILF [cit.]

                          Commenta


                          • #43
                            Settare il computer in nitrox e respirare aria lo capisco, è il contrario come scritto da iole81 che non ne capisco il vantaggio?

                            Commenta


                            • #44
                              Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio

                              E' un profilo più conservativo semmai, non più cautelativo... perché metti il caso che tu debba prolungare la permanenza ad una determinata quota per qualsivoglia ragione (che sia una emergenza, che sia il dover aiutare un altro sub... metti quello che vuoi) ad un certo punto il computer comincerà a segnarti deco (deco che non avevi previsto e che effettivamente potresti non avere) a quel punto non saprai più per quanto tempo sei dentro la curva e quando ne uscirai.. perché avrai il computer settato in modo errato e manco le tabelle ti aiuteranno perché potresti essere ad una profondità che non avevi programmato.
                              A quel punto non ti resterà che farti una sosta di deco prevista per l'aria (tu dirai: male non fa), sono d'accordo, ma se tutta questa situazione è scaturita da un'emergenza e la tua permanenza in acqua deve essere il più breve possibile? Comincerai a farti i conti in testa se hai finito la deco o no, se conviene uscire col computer che ti segna ancora deco, se magari eri effettivamente fuori curva... e tutte ste paranoie per non aver settato il computer correttamente?
                              Allora a questo punto non sarebbe meglio impostarlo nel modo giusto e aggiungerci il tempo in più che ti va di aggiungere? Questo si che sarebbe più "cautelativo".

                              L'emergenza può succedere anche con il computer impostato con la stessa miscela che stai respirando.

                              Cosa si fa se si ha della deco? Se indispensabile si esce (se e solo se non ci sono alternative) e ci si attacca alla bombola dell'ossigeno (che in barca di deve essere).
                              Deco o non deco, io mi attaccherei comunque alla bombola dell'ossigeno se ho dovuto gestire un'emergenza, magari sono salita veloce, in affanno etc etc.
                              Tutto ciò indipendentemente da quello che sto respirando, da quanto sono conservativa/cautelativa etc etc.

                              Commenta


                              • #45
                                Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
                                Settare il computer in nitrox e respirare aria lo capisco, è il contrario come scritto da iole81 che non ne capisco il vantaggio?

                                Credo tu ti stia confondendo!

                                Settare in aria e respirare nitrox si può fare (con i pro e i contro del caso).
                                Settare in nitrox e respirare aria NON SI FA!!!!!! Rischi di farti seriamente male!!!

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                Sbiriguda Per saperne di più su Sbiriguda

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 63 utenti. 0 utenti e 63 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X