Passo del Turchino - la morte della subacquea

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Gianpaolo, il medico iperbarico che conosco, mi raccontava che le camere iperbariche pubbliche sono pochissime, perché richiedono un sacco di spesa e di sbattimento burocratico: un medico dentro, un tecnico fuori che preme un pulsante ogni minuto, per dimostrare di essere vigile, ecc. ecc. Il fatto è che per i privati non è redditizia, per cui nessuno la vuole. Eppure è oltre che per noi sub è indispensabile anche per molte patologie e l'assenza può fare la differenza tra la vita e la morte (intossicazioni da co2, ad esempio) o la perdita dell'udito (per alcuni tipi di acufeni)... o ancora per la guarigione da gravi ustioni e gravi malattie....

    PS, se poi si va a vedere la causa di normi così stringenti, si va a finire in quell'incidente assurdo con la donna anziana che era entrata in camera iperbarica o2 con coperte infiammabili e scaldino a petrolio acceso e senza tecnico esterno.... grrr (insomma era una tragedia annunciata)......

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

      Pensa che qui la scusa per non abilitare una camera iperbarica alle emergenze sub, è che ci sarebbero dei valichi da superare di ben 300metri.....
      Perfetto, chiedete ai cinesi di costruirvene una sulla costa.
      BLOG
      https://claudiodimanaoblog.blogspot.com/

      Commenta


      • #18
        messaggio uscito misteriosamente doppio
        Ultima modifica di cidiemme; 10-06-2019, 20:09.
        BLOG
        https://claudiodimanaoblog.blogspot.com/

        Commenta


        • #19
          Il parere del DAN

          su immersioni a Portofino
          Domanda:
          Domenica prossima ho in programma 2 immersioni a Portofino. Potrebbe essere pericoloso fare immersioni (in curva di sicurezza) poi mettersi in autostrada per tornare e fare la Cisa (1000 m.)? C'è il rischio anche se minimo di P.D.D. ?

          https://www.daneurope.org/readarticl...mmaTags=doctor

          per ragioni di copyright non incollo il testo ma metto un link
          BLOG
          https://claudiodimanaoblog.blogspot.com/

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da cidiemme Visualizza il messaggio
            Il parere del DAN

            su immersioni a Portofino

            https://www.daneurope.org/readarticl...mmaTags=doctor

            per ragioni di copyright non incollo il testo ma metto un link
            Sono salvo

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da Sbiriguda Visualizza il messaggio

              Sono salvo
              a quanto pare siamo salvi tutti

              Illuminante il suggerimento per il nitrox/tempi-di-immersione aria.

              E' opinione diffusa che il nitrox sia in ogni caso una panacea, ma se utilizzato sui tempi/profondità nitrox finisce per ingassare i tessuti lenti, quelli che danno più problemi.

              Ovviamente si parla di immersioni entro i limiti di non decompressione.

              A Dahab i tecnici seri restavano su overnight prima di tornare a Sharm.
              Non so quanti lo facciano in Liguria.

              BLOG
              https://claudiodimanaoblog.blogspot.com/

              Commenta


              • #22
                Per curiosità ho provato a creare un confronto tra aria ed ean28 per un'immersione a 40 metri con 11 minuti di decompressione e verificare quando termina la supersaturazione tissutale (tratto verde). La supersaturazione tissutale è quella quando la pressione dei tessuti saturi è maggiore di quella ambiente





                Sostanzialmente c'è una differenza di 20 minuti nei tempi di superficie, su un tuffo singolo, con decompressione che dovrebbe essere già fuori dalle immersioni ricreative.

                Dopo di che ho provato a simulare un mio classico tuffo in tmx a 55m con deco in ean50 per vedere quando si esce dalla zona di pericolo



                interessante funzione di multideco

                Commenta


                • #23
                  dove sono rimasto in particolare impressionato è nel confronto dell'ultimo tuffo con un'immersione in ccr con diluente trimix, dove la supersaturazione finisce quasi 50 minuti prima, merito del respirare continuamente una best mix e della decompressione con setpoint alto continuo.

                  Commenta


                  • #24
                    ed effettivamente, come diceva cidiemme, se si fanno ripetute in nitrox si esce puliti molto più tardi a parità di decompressione, per la saturazione dei tessuti lenti.

                    Commenta


                    • #25
                      Originariamente inviato da cidiemme Visualizza il messaggio
                      Illuminante il suggerimento per il nitrox/tempi-di-immersione aria.
                      Questa, che dovrebbe essere un'ovvietà, non so perché non è entrata nella metalità né dei sub né degli istruttori.
                      Quando l'ho proposta (o imposta) per certi tuffi, son stato preso per ladro...
                      www.bludivecenter.com

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

                        Questa, che dovrebbe essere un'ovvietà, non so perché non è entrata nella metalità né dei sub né degli istruttori.
                        Me lo chiedo anche io!
                        Io lo faccio sistematicamente quando sono stanca.
                        Capita spesso di fare deco (o sosta di sicurezza in O2 con tempi aria) un po' meno spesso di fare tutto il tuffo in nitrox con tempi aria.
                        Però, in entrambi i casi mi guardano come se fossi pazza!
                        C'è solo da prestare un minimo di attenzione alle quote, se il computer è in aria e si sta respirando O2 questo non ci avvisa se scendiamo sotto i 6mt, così come se abbiamo nitrox nella bombola di fondo e il computer impostato in aria questo non ci avvisa se sforiamo la max PPO2 per il nitrox.
                        E magari farsi anche qualche calcolo per il CNS.

                        Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
                        Quando l'ho proposta (o imposta) per certi tuffi, son stato preso per ladro...
                        Ladro? Addirittura?
                        Certo, dipende da quanto si chiede come sovrapprezzo per il nitrox... ma io sono dell'idea che la sicurezza va messa prima di tutto!
                        Piuttosto un tuffo in meno, ma in sicurezza![/QUOTE]
                        Ultima modifica di iole81; 14-06-2019, 10:49.

                        Commenta


                        • #27
                          per me ha senso configurare un computer su una miscela diversa respirata solo se non si è fatta una pianificazione. Oramai abbiamo disponibilità di software con cui pianificare tutto, anche il tempo per una desaturazione completa in superficie e sulla base di quello si può valutare tutto.

                          Commenta


                          • #28
                            Impostare il computer con una miscela diversa da quella che si sta respirando è IMO sbagliato. Se si fanno immersioni che richiedono profili particolari, sarebbe bene utilizzare un computer che abbia la possibilità di essere impostato con quei profili (che siano i GF o quant'altro) e che offrano le informazioni necessarie post immersioni per un calcolo corretto. Impostare il computer ad aria quando si respira qualcos'altro (anche se si è ben consci di ciò che si sta respirando) è l'anticamera di un possibile incidente, quindi perché rischiare se la tecnologia ci offre già tutto ciò di cui abbiamo bisogno?

                            Commenta


                            • #29
                              npole dipende, come dicevano prima se sei stanco ecc ecc... scendi con ean32 o 36 (dipende sempre dal tuffo) lasciando il computer in aria.
                              Cosi sei veramente conservativo ed esci fresco come una rosa
                              Es. Su una doppia la prima la fai in nitrox e la seconda la fai in aria.

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
                                Impostare il computer con una miscela diversa da quella che si sta respirando è IMO sbagliato. Se si fanno immersioni che richiedono profili particolari, sarebbe bene utilizzare un computer che abbia la possibilità di essere impostato con quei profili (che siano i GF o quant'altro) e che offrano le informazioni necessarie post immersioni per un calcolo corretto. Impostare il computer ad aria quando si respira qualcos'altro (anche se si è ben consci di ciò che si sta respirando) è l'anticamera di un possibile incidente, quindi perché rischiare se la tecnologia ci offre già tutto ciò di cui abbiamo bisogno?

                                dai non facciamola più difficile di quello che è.
                                Con una miscela sotto il 40% e stando entro i 30 metri quali rischi ci sarebbero?
                                Se poi la guida e/o il diver non è in grado di fare e eseguire una pianificazione del genere, credo il problema sia a monte: lì entra in gioco Darwin.
                                www.bludivecenter.com

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                Sbiriguda Per saperne di più su Sbiriguda

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 50 utenti. 1 utenti e 49 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 19:35 il 07-09-2018.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X